I giocatori di ieri e di oggi in campo per celebrare i vent’anni di calcio a 5 a Vasto - La sfida tra le ’vecchie glorie’ della San Gabriele e il Futsal Vasto
 
Vasto   Sport 25/05

I giocatori di ieri e di oggi in campo per celebrare i vent’anni di calcio a 5 a Vasto

La sfida tra le ’vecchie glorie’ della San Gabriele e il Futsal Vasto

Serata dal sapore amarcord ieri sera al PalaSalesiani di via Santa Caterina da Siena con una sfida di calcio a 5 davvero speciale. Il direttivo del Futsal Vasto, per celebrare i vent'anni di calcio a 5 in città e per dare ancora una volta lustro ai ragazzi che hanno riportato i colori biancorossi nel campionato di serie C1, ha organizzato una partita tra le vecchie glorie della San Gabriele, che arrivarono fino al campionato nazionale di serie B, e gli attuali giocatori di mister Rossi.

Era il 1998, periodo in cui il futsal ha vissuto una fase di grande espansione in Italia, quando a Vasto, grazie all'intuizione dei Gabrielini, in particolare fratel Pietro e fratel Michele, e due tecnici-pionieri come Marco Mileno e Alfredo Lanza (che giocavano a Chieti in serie A) ci fu il primo nucleo di giocatori che si avvicinarono a questa nuova disciplina, fino ad allora praticata solo a livello amatoriale.

Da allora il cammino è stato lungo e intenso, con tanti giocatori che hanno vestito la maglia della San Gabriele che arrivò dalla D alla serie B. Da tre anni a questa parte il movimento del calcio a 5 è ripartito grazie al Futsal Vasto, con un mix di giovani dirigenti e l'esperienza di due figure come Mileno e Porfirio, arrivando a riportare la prima squadra nel massimo campionato regionale. 

Ieri sera si sono ritrovati nello stesso spogliatoio, molti a distanza di tanti anni, i giocatori che hanno contribuito a scrivere belle pagine di sport con la San Gabriele e che oggi, come giocatori, tecnici o dirigenti, sono ancora quasi tutti legati al mondo del calcio a 5. In campo c'è voluto poco a ritrovare l'intesa di un tempo anche se poi a prevalere sono stati i ragazzi del Futsal Vasto per 4-1. "È stata davvero una bella idea quella di organizzare questa partita in cui abbiamo rivissuto lo spirito di squadra e la forza di questo gruppo come tanti anni fa", è stato il commento unanime a fine partita. Dopo la sfida in campo il gruppo, con i giocatori di ieri e di oggi, ha continuato la sua serata a tavola, con un immancabile terzo tempo condito dai ricordi di tante esperienze vissute insieme sui campi di Abruzzo e del centro-sud e con l'in bocca al lupo al Futsal Vasto che, nel ventunesimo anno di calcio a 5 a Vasto, sarà dopo tanti anni in serie C1.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi