"Comune assume giardinieri, ma appalta per 20mila euro la manutenzione della villa" - La segnalazione di Paride Rossi diventa un’interrogazione di FdI
CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 25/05

"Comune assume giardinieri, ma appalta per 20mila euro la manutenzione della villa"

La segnalazione di Paride Rossi diventa un’interrogazione di FdI

Vincenzo Suriani (FdI)Il Comune di Vasto assume tre giardinieri, ma spende 20mila euro per appaltare la manutenzione della villa comunale.

"Una delle mille bizzarrie nell’impiego del denaro pubblico al comune di Vasto che, segnalata ai consiglieri da un gruppo di cittadini attraverso il dottor Paride Rossi", candidato nel 2016 nella lista di Fratelli d'Italia, "è divenuta oggetto di una interrogazione consiliare presentata dal capogruppo di FdI, Vincenzo Suriani", comunica una nota del partito di Giorgia Meloni.

"Il Comune di Vasto ha affidato i lavori di manutenzione straordinaria della villa comunale ad una ditta di Campobasso, per la modica cifra di circa 20.000 euro, pur avendo assunto, negli ultimi mesi, tre giardinieri con la qualifica di addetti alla manutenzione del verde pubblico".

“Come mai - chiede Suriani - è stata affidata questa manutenzione ad una ditta esterna se il Comune ha assunto tramite concorso, nel 2017, ben tre giardinieri con la qualifica esplicita di esecutori tecnici – addetti alla manutenzione del verde – ambiente e patrimonio comunale? Non si tratta di un doppio costo per i cittadini costretti a pagare sia lo stipendio dei manutentori che la ditta esterna di Campobasso?”.

L'interrogazione - Questo il testo del quesito rivolto dal rappresentante di FdI al sindaco, Francesco Menna: “Il sottoscritto Vincenzo Suriani, in qualità di Consigliere del Comune di Vasto, premesso che:
- la determina dirigenziale n.290 del 30.04.2018 stabilisce l’importo dei lavori di manutenzione del verde della Villa Comunale per l’anno 2018, affidati alla ditta Universo Sociale Onlus Cooperativa Sociale di Campobasso per un compenso previsto di € 19.306,50, iva inclusa;

- in data 22.12.2016, con bando a firma del dirigente Vincenzo Marcello, è stato indetto il concorso pubblico per n.6 esecutori tecnici, di cui tre posti riservati ai concorrenti che erano in possesso della specifica qualifica di “Esecutore tecnico – addetto alla manutenzione del verde – ambiente – patrimonio comunale (codice qualifica 831201)”;

- il concorso succitato è terminato, la graduatoria è stata pubblicata in data 07.06.2017 e il personale è stato assunto ormai da diversi mesi;

interroga il Sindaco e l’Amministrazione comunale per sapere:

- Come mai per la manutenzione della villa non vengono utilizzati i giardinieri comunali in possesso delle rare qualifiche necessarie per curare il verde pubblico;

- Per quale motivo si ricorre ad una ditta esterna, gravando ulteriormente sul bilancio della città, per eseguire dei lavori di manutenzione, che da come si desume dalla determina sembrerebbero essere di natura ordinaria;

- Per quale motivo si è deciso di andare a gravare sulle tasche dei cittadini vastesi con il pagamento di quasi € 20.000 per lavori di giardinaggio, da aggiungersi agli stipendi di categoria B1 corrisposti ai dipendenti comunali atti alla cura del verde pubblico;

- In che modo sono utilizzati, ad oggi, in pianta organica, i giardinieri assunti dal Comune”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Eventi su Vasteggiando


Chiudi
Chiudi