Truffe, altri due tentativi a Vasto Marina - Falsi addetti della differenziata
CHIUDI [X]
 
Vasto   Cronaca 21/05

Truffe, altri due tentativi a Vasto Marina

Falsi addetti della differenziata

(foto di repertorio)Le vittime individuate dai truffatori non ci sono cascate. Altri due tentativi di raggiro, a distanza di una settimana, a Vasto Marina.

Nel mirino, stavolta, due famiglie che hanno la casa al mare in contrada San Tommaso, la parte meridionale della riviera, ed erano tornate a trascorrere il week end al mare. 

Due truffe diverse che potrebbero avere la stessa matrice. Due persone, un uomo e una donna, senza tradire particolari accenti nel parlare, suonano ai campanelli e si qualificano come addetti del servizio di raccolta differenziata, incaricati alla sostituzione dei bidoni dell'immondizia con l'obiettivo di farsi consegnare dei soldi.

Analoghi raggiri erano stati compiuti a novembre dello scorso anno a San Salvo [LEGGI].

In una seconda circostanza, due persone si sono presentate come rappresentanti dell'Enel, offrendo la stipula di contratti. Anche questa seconda truffa non è nuova: nel 2013, la polizia aveva scoperto alcuni falsi procacciatori d'affari. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi