Sotto di due reti, il Real Casale risorge e conquista la Prima categoria - Con l’Odorisiana è 2 a 2, eurogol di Scardapane
 
Casalbordino   Sport 20/05

Sotto di due reti, il Real Casale risorge e conquista la Prima categoria

Con l’Odorisiana è 2 a 2, eurogol di Scardapane

Di Matteo dopo la prima reteAlla prima partecipazione ai play off di Seconda categoria, il Real Casale strappa il biglietto per la Prima dopo i tempi supplementari. Al 120' esplode la gioia giallorossa per un'impresa che al ritorno negli spogliatoi al termine della prima frazione di gioco sembrava impossibile.

Al comunale di Casalbordino l'Odorisiana è arrivata con il dovere di fare la partita perfetta considerato l'unico risultato disponibile per la salita in Prima, la vittoria. E Le cose per la formazione di mister Marrocco sembrano mettersi bene già al 15': tocco di mano in area casalese e rigore per gli ospiti. Dal dischetto il bomber Mirko Di Matteo non sbaglia e segna l'1 a 0.

Il Real accusa il colpo e complice l'assenza per infortunio del goleador Graziano Di Biase non riesce a incidere in avanti. L'Odorisiana ha invece Di Matteo e uno scatenato Della Penna. Dopo un'occasione vanificata dal centravanti al 20', i due confezionano la rete del 2 a 0: ripartenza dalla metà campo e assist del n. 7 che imbecca Di Matteo che da dentro l'area non lascia scampo all'estremo difensore di casa, Paolucci.

Per il Real sembrano già scorrere i titoli di coda. Nel secondo tempo l'Odorisiana arretra il proprio baricentro e i casalesi avanzano pur non essendo particolarmente pericolosi. A riaccendere la fiammella della speranza è Lanza al al 25'st che svetta di testa su calcio d'angolo e insacca sul palo opposto. 
Il Real ci crede, ma manca di concretezza sotto porta. In assenza di azioni corali in attacco arriva la perla di Scardapane, 41 anni, che riceve palla fuori area, intuisce che il portiere avversario è fuori dai pali e senza pensarci due volte confeziona un pallonetto dalla lunga distanza di rara bellezza facendo esplodere il tifo giallorosso. Serviranno i supplementari per decretare la neopromossa e ai padroni di casa basta anche il 2 a 2.

Paolucci festeggiato dopo il doppio miracoloPer i giocatori e i supporter biancoverdi, invece, gli animi sono contrapposti dopo un primo tempo da dominatori assoluti del campo. Con Della Penna sostituito tocca al solo Di Matteo portare la croce sulle spalle lì davanti e riesce quasi a ripetersi. Nel primo tempo supplementare calcia a botta sicura da dentro l'area, ma la sfera scheggia la traversa. 
Negli ultimi sprazzi di gioco del secondo supplementare è Paolucci, il portiere del Real, a mettere la sua pesante impronta sulla promozione dei casalesi: compie il doppio miracolo su due tiri ravvicinati da dentro l'area. Prima Paul Berko e poi Civico cercano la rete, ma trovano il n. 1 a sbarrare la strada.

Al triplice fischio finale è tripudio giallorosso: al secondo anno in Seconda, il Real conquista la promozione e raggiunge la vincitrice del campionato, il Palena. Per l'Odorisiana tanti i rimpianti per una stagione vissuta da protagonista che si conclude amaramente solo alle battute finali. 

Guarda le foto

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi