Missione compiuta: la San Gabriele è campione regionale under 18 e vola alle finali nazionali - Le vastesi di Peppe Del Fra hanno battuto in finale l’Ucci Antonio Lanciano
 
Vasto   Sport 20/05

Missione compiuta: la San Gabriele è campione regionale under 18 e vola alle finali nazionali

Le vastesi di Peppe Del Fra hanno battuto in finale l’Ucci Antonio Lanciano

Missione compiuta. La Madogas San Gabriele conquista il titolo regionale under 18 e vola alle finali nazionali di Bormio. La squadra allenata da Peppe Del Fra ha battuto 3-0 la Ucci Antonio Lanciano nella finale regionale giocata a Mosciano Sant’Angelo spazzando via l’amarezza di un anno fa quando persero la finale al tie break.

Dopo il titolo territoriale Miscione e compagne hanno fatto il bis portando a casa un altro trofeo che ha un valore doppio perchè la qualificazione alle finali nazionali era uno dei due obiettivi della stagione per la società del presidente Ciaffi insieme alla permanenza in serie C. 

La partita con il Lanciano è stata ben giocata dalle vastesi che si presentavano a questo appuntamento con i favori del pronostico. Le due squadre nel primo set hanno giocato punto a punto fino al 19 pari quando, un eccellente turno in battuta di Di Croce, ha dato lo slancio per andare a conquistare il primo set 25-20. Nel secondo parziale la San Gabriele ha giocato più sciolta, riuscendo a dominare sin dall'inizio e chiudendo sul 25-17. Nel terzo parziale il Lanciano ha provato a rientrare in partita e le vastesi sono state leggermente contratte fino a metà set andando però poi a chiudere sul 25-21 che è valso la vittoria finale

Grande festa in campo e sugli spalti per un obiettivo inseguito da due anni e finalmente raggiunto. La San Gabriele andrà a Bormio dove, dal 12 al 17 giugno, si confronteranno le migliori giovani giocatrici di tutta Italia. "Le ragazze sono state bravissime oggi - commenta un felice Peppe Del Fra -. Abbiamo preparato bene questa partita anche perchè conoscevamo le qualità del Lanciano e abbiamo messo in campo le nostre armi migliori. Dopo la permanenza in C, arrivata tranquillamente, questo era il grande obiettivo della stagione. Ci godiamo questo successo meritato e ora abbiamo il tempo per preparare l'appuntamento delle finali nazionali in cui daremo il massimo per provare a toglierci qualche altra soddisfazione".

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi