Discarica di Bosco Motticce, San Salvo fuori dalla procedura di infrazione dell’Unione Europea - Soddisfazione del sindaco Tiziana Magnacca
 

Discarica di Bosco Motticce, San Salvo fuori dalla procedura di infrazione dell’Unione Europea

Soddisfazione del sindaco Tiziana Magnacca

Il Servizio gestione rifiuti della Regione Abruzzo ha comunicato la definitiva esclusione del Comune di San Salvo dalla procedura di infrazione a seguito della sentenza della Corte di Giustizia del 26 aprile 2007. La vicenda riguarda la discarica di Bosco Motticce per la quale negli anni scorsi è terminata l'opera di bonifica.

“Le buone pratiche del Comune di San Salvo in materia ambientale sono state premiate – commenta il sindaco Tiziana Magnacca – Questo Comune, con provvedimento dell’Unione Europea, è stato definitivamente escluso dalla procedura di infrazione comunitaria per le discarica abusiva di Bosco Motticce. La sua bonifica è stato uno degli impegni presi dalla mia amministrazione comunale; sono soddisfatta del lavoro svolto soprattutto per la salute dei miei concittadini. È stato esemplare il lavoro svolto dall’Ufficio Ambiente del nostro Comune che ha terminato l’opera di bonifica di Bosco Motticce nei tempi e nelle modalità previsti dalla procedura di infrazione”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Eventi su Vasteggiando

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi