Sindaci in strada contro le buche sulla Sp 154: "È l’ora di operare, non di annunciare" - Scoppia la protesta in prossimità del casello di Vasto Nord
CHIUDI [X]
 

Sindaci in strada contro le buche sulla Sp 154: "È l’ora di operare, non di annunciare"

Scoppia la protesta in prossimità del casello di Vasto Nord

Sindaci in strada in prossimità del casello autostradale di Vasto Nord. È in corso in questi minuti la protesta di numerosi primi cittadini del territorio contro le condizioni della Sp 154, l'arteria provinciale che dal casello porta alla Val Sinello. I sindaci dei Comuni dell'Unione dei Miracoli (Casalbordino, Pollutri, Scerni e Villalfonsina) l'anno scorso avevano incontrato i vertici della Provincia per denunciare il cattivo stato della strada, ma da allora non è accaduto nulla e stamattina sono scesi in strada per protestare. A garantire la sicurezza c'erano gli agenti della polizia stradale della sottosezione Vasto Sud, la polizia municipale di Casalbordino e i carabinieri della Compagnia di Ortona.

Oltre ai sindaci dei Comuni citati (Filippo Marinucci, Antonio Di Pietro, Alfonso Ottaviano e Mimmo Budano), sono presenti anche quelli dei centri più grandi del territorio, Francesco Menna (Vasto) e Tiziana Magnacca (San Salvo). Quest'ultima ha ricordato anche le criticità del casello di Vasto Sud, da tempo al centro delle richieste di intervento da parte dell'amministrazione sansalvese. Non mancano poi i colleghi dei centri più interessati da quest'arteria come Saverio Di Giacomo (Monteodorisio) e Agostino Chieffo (Gissi) e dei piccoli comuni di Medio e Alto Vastese: Carlo Moro (Lentella), Giovanni Di Stefano (Fresagrandinaria, consigliere provinciale), Filippo Stampone (Fraine) ed altri rappresentanti istituzionali.

Mario Pupillo, presidente della Provincia giorni fa ha elencato una serie di interventi urgenti da fare entro maggio, tra questi c'è proprio la strada del casello autostradale di Vasto Nord [LEGGI]. Per i primi cittadini, però, come ha spiegato Budano: "Non è più tempo di annunciare, ma di fare".
"La protesta di stamattina – ha detto la Magnacca – è il segno di come c'è unità tra i sindaci per chiedere maggiore attenzione soprattutto quando una certa attenzione non manca per altri territori".
Questo pomeriggio la Provincia è chiamata ad approvare il Consuntivo, primissimo passo per sbloccare i 9 milioni del masterplan per le strade del Vastese [LEGGI].

 

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - 'Questo territorio merita attenzione e servizi'

Le interviste ai sindaci Antonio Di Pietro (Pollutri), Alfonso Ottaviano (Scerni) e Filippo Marinucci (Casalbordino) - Servizio di Giuseppe Ritucci - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina

Video - La protesta dei sindaci del Vastese

Le interviste ai sindaci Tiziana Magnacca (San Salvo) e Mimmo Budano (Villalfonsina) - Servizio di Giuseppe Ritucci - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi