Gli alunni della Rossetti a Punta Penna per il progetto ’Scuola-Ambiente’ - Iniziativa curata da Gabriele Covella, sottufficiale degli alpini
CHIUDI [X]
 
Vasto   Ambiente 12/05

Gli alunni della Rossetti a Punta Penna per il progetto ’Scuola-Ambiente’

Iniziativa curata da Gabriele Covella, sottufficiale degli alpini

foto Andrea MarinoSi è concluso mercoledì scorso a Vasto il progetto Scuola-Ambiente 2018, che ha coinvolto sette classi prime e seconde dell'Istituto comprensivo G.Rossetti di Vasto per un totale di 160 alunni. L'idea del progetto è nata dalla dirigente scolastica Maria Pia Di Carlo e da Gabriele Covella, papà di un alunno, sottufficiale alpino dell'Esercito in servizio a Roma presso lo Stato Maggiore dell'Esercito, ufficio marketing che ha permesso di regalare ad ogni alunno un cappello in ricordo dell'evento.

Nel mese di marzo Covella ha tenuto una lezione propedeutica all'evento in cui sono state spiegate le attività da svolgere, i compiti e gli scopi didattici. "L'appuntamento nella Riserva naturale di Punta Aderci ha avuto il fine di avvicinare e conciliare i giovani con la natura. Durante l'attività i ragazzi, a turno, hanno camminato nella Riserva nel totale rispetto dell'ambiente e nel silenzio che li ha inseriti in uno scenario dove, in futuro, saranno protagonisti e custodi".

Dopo la camminata c'è stato un laboratorio didattico a cura del personale della Cogecstre, che gestisce la Riserva, con la preziosa collaborazione di Alessia Felizzi e Francesco Iannotta, "allo scopo di approfondire il tema ambiente ma anche di descrivere, nei particolari, il prezioso patrimonio di biodiversità della Riserva".

I gruppi di ragazzi, impegnati su due fronti, con l'intervento dei carabinieri forestali che hanno spiegato loro le normative e le leggi di conservazione, rispetto e prevenzione da mantenere in natura. Ai ragazzi i militari hanno anche descritto il loro nuovo ruolo, all'interno dell'Arma dei carabinieri. A fine giornata foto ricordo e ringraziamenti a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita del progetto.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi