Studenti del Belgio in azione per pulire la spiaggia di Casalbordino - Per una settimana sono ospiti del Comune di Villalfonsina
 

Studenti del Belgio in azione per pulire la spiaggia di Casalbordino

Per una settimana sono ospiti del Comune di Villalfonsina

Anche quest'anno gli studenti dell’Istituto Sainte Chrétienne di Chimay (Belgio), ospiti del Comune di Villalfonsina, sono tornati a Casalbordino Lido per una giornata dedicata all'educazione ambientale. Una quarantina di ragazzi si sono rimboccati le maniche, insieme ai loro accompagnatori, e hanno contribuito alla pulizia dell'arenile di Casalbordino dai rifiuti restituiti dal mare o abbandonati per l'incuria dell'uomo. L'attività si inserisce nel progetto “Ambiente e natura” che mira a sensibilizzare tutti sul rispetto e la tutela dell'ambiente attraverso delle giornate di volontariato che coinvolgeranno anche le scuole del territorio.

Il soggiorno dei ragazzi belgi a Villalfonsina, con difficili situazioni familiari alle spalle, dura una settimana ed è possibile grazie al contributo di numerosi sponsor del territorio. L'amministrazione comunale di Casalbordino, nell'accoglierli e ringraziarli per il loro impegno, ha voluto regalare loro dei gadget. 

“Giovani fra i quattordici  e i vent’anni, accompagnati da un gruppo di educatori – spiegano gli assessori Carla Zinni e Alessandra D'Aurizio del Comune di Casalbordino – si sono impegnati nel tratto di litorale nord e da lì, armati di sacchi per l’immondizia, guanti e soprattutto tanta buona volontà, hanno setacciato un ampio tratto della spiaggia libera. È il secondo anno che tornano a trovarci ed hanno espresso il desiderio di essere nuovamente coinvolti all'interno del progetto ed è per noi motivo orgoglio".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi