Biliardo, Vasto si conferma ai vertici regionali: 3° posto e qualificazione ai playoff - Campionato d’Abruzzo e Molise di 5 e 9 birilli
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 08/05

Biliardo, Vasto si conferma ai vertici regionali: 3° posto e qualificazione ai playoff

Campionato d’Abruzzo e Molise di 5 e 9 birilli

Vasto, la squadra che ha affrontato il Miglianico: da sinistra Sigismondi, Longo, Nanni, Di Claudio, Tarquinio e IacovittiVasto si conferma ai vertici del biliardo regionale. A una giornata dal termine della stagione regolare, la squadra capitanata da Fernando Iacovitti consolida il terzo posto nel girone C e, con 9 punti di vantaggio sulla quinta (in ogni incontro i punti in palio sono 5) è certa di disputare i playoff per il titolo abruzzese-molisano delle specialità 5 e 9 birilli.

Venerdì scorso, sui biliardi della nuova sede del circolo L'Ateneo, Tonino Tarquinio, Zopito Di Claudio, Franco Longo, Antonio Sigismondi e Giuseppe Nanni hanno battuto con un netto 5-0 il Miglianico. Il risultato non è mai stato in discussione.

A una partita dal termine della regular season, tre posti su quattro sono già assegnati: capolista del raggruppamento C è il The Best One Montesilvano A con 53 punti, seguito da Villamagna a quota 49 e da Vasto con 46. Per il quarto e ultimo posto disponibile per la qualificazione ai playoff, la battaglia è ancora aperta: a 37 punti sono appaiate Joker B Montesilvano e Ortona, seguite da Fucens Trasacco a 36 e Lanciano a 33. E l'ultima giornata riserverà proprio lo scontro diretto tra Lanciano e Joker B Montesilvano. I vastesi, invece, andranno in trasferta a Chieti, sui biliardi del Teti Club, ultimo della graduatoria.

Poi le migliori formazioni dei tre gironi incroceranno le stecche per conquistare il titolo di squadra più forte d'Abruzzo e Molise.

L'organico de L'Ateneo Vasto - Capitano: Fernando Iacovitti. Giovanni Di Matteo, Tonino Tarquinio, Franco Longo, Zopito Di Claudio (detto Zorro), Antonio Sigismondi, Niccolò Cianci, Giuseppe Nanni, Saverio Talia, Giacomo Delle Donne.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi