"Legalità e senso civico", l’Arma dei carabinieri incontra la scuola Ritucci Chinni - I piccoli alunni a lezione dal maggiore Consales e dal maggiore Scutti
CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 08/05

"Legalità e senso civico", l’Arma dei carabinieri incontra la scuola Ritucci Chinni

I piccoli alunni a lezione dal maggiore Consales e dal maggiore Scutti

La dirigente Delle Donne con i maggiori Consales e ScuttiAlla scuola primaria “F. Ritucci Chinni”, della Nuova Direzione Didattica, continuano le iniziative legate al Curricolo di Cittadinanza: sabato 5 maggio, alla presenza della Dirigente Scolastica Concetta Delle Donne, alunni e genitori hanno incontrato il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Vasto, Maggiore Amedeo Consales, accompagnato dal Maggiore Filippo Scutti del Comando di Chieti.

Il confronto è stato centrato su “Legalità e senso civico” ed è stato calibrato alla varietà del pubblico presente. Con grande chiarezza sono stati ricordati i principi fondamentali della nostra Costituzione, l’importanza dell’esempio degli adulti per favorire la crescita di cittadini responsabili e i rischi legati all’uso delle nuove tecnologie. A conclusione dell’incontro gli alunni sono stati invitati ad esplorare la “gazzella” parcheggiata in cortile, spiegandone le modalità operative principali.

Il Maggiore Consales e il Maggiore Scutti hanno poi partecipato ad un momento di condivisione con i bambini più piccoli della scuola, assistendo al saggio conclusivo del progetto “Per un mondo più diritto” e alla consegna della “Patente del Pedone”.

Grande soddisfazione è stata espressa dai docenti del plesso, già impegnati durante l’anno con varie iniziative, culminate nella Settimana della Cittadinanza, svoltasi dal 17 al 24 marzo. Oltre all’approfondimento dei principi fondamentali della Costituzione, vari sono stati i laboratori attivati: “Cittadini nel mondo” (testimonianza di Hamid Hafdi, mediatore culturale e responsabile dell’Associazione Adriatica per gli Immigrati); “L’Italia ripudia la guerra” (le scelte per la pace nella nostra Carta costituzionale); “Lo spirito nella Legge” (dialoghi sulla vita delle leggi). Fondamentale per la riuscita di tutte le attività è stato l’impegno dei docenti nel tessere relazioni nel territorio: piccoli importantissimi passi verso la costruzione di una comunità educante oltre gli spazi della scuola.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi