Ferrazzo, Zara e Silla compiono l’impresa: Fresa salvo. Il Roccaspinalveti ai play out - I biancoverdi se la giocheranno contro il Tre Ville
 

Ferrazzo, Zara e Silla compiono l’impresa: Fresa salvo. Il Roccaspinalveti ai play out

I biancoverdi se la giocheranno contro il Tre Ville

Silla festeggiato dai compagniIn alcuni momenti del campionato sembrava dovesse servire un miracolo con la squadra per un lungo periodo all'ultimo posto. Oggi l'impresa è arrivata puntuale come sono abituati da alcuni anni a Fresagrandinaria. I biancorossi dopo un torneo costellato di difficoltà, cambi in panchina e non solo sono riusciti a conquistare la permanenza nel girone B di Prima categoria all'ultima giornata.

Contro l'Athletic Lanciano serviva vincere e non fare i conti con gli altri possibili risultati e i tre punti sono stati conquistati in un match dall'esito non scontato (i rossoneri avevano ancora una piccola speranza di agganciare i play off). 

A portare in vantaggio i fresani – dopo un paio di occasioni mancate – è Ferrazzo che da dentro l'area calcia a colpo sicuro, ma prende il palo, la sfera gli torna tra i piedi e da posizione defilata insacca facendo esplodere la gioia dei tifosi al 20'. La felicità dei padroni di casa dura pochissimo: tre minuti dopo è pari. Verì si ritrova da solo in area e di prima spiazza Albanese che nulla può. Al 26' Zara colpisce a botta sicura da dentro l'area, ma Barone salva tutto di schiena.

Al 35' il veterano Albanese si supera su una conclusione angolata. Qualche minuto dopo deve abbandonare il campo per un infortunio dopo un contrasto lasciando il posto a Schiavone.

Nel secondo tempo l'Athletic è più intraprendente, ma la velocità di Ferrazzo e Zara porta scompiglio tra gli avversari a ogni ripartenza. 
A siglare il sorpasso al 30'st è Giuseppe Zara: la difesa lancianese s'impappina su un lungo rinvio di Schiavone e l'ex Atletico Cupello trova lo spazio per la zampata vincente in area. Qualche minuto dopo lo stesso Zara e Ferrazzo falliscono una chiara occasione con una lunga serie di batti e ribatti stoppata poi dall'arbitro. Ferrazzo al 40'st ha di nuovo l'opportunità di siglare la doppietta personale, ma trova l'opposzione del n. 1 ospite; sulla respinta tenta il pallonetto, ma la sfera finisce fuori. 
A chiudere definitivamente i conti ci pensa l'ultimo entrato, Djbrill Silla che raccoglie la palla sulla tre quarti e da fuori area segna il 3 a 1 finale per la formazione di mister Stella. 

La festa a fine partita Al fischio finale partono i festeggiamenti per un traguardo raggiunto con grandi difficoltà che consentirà ai fresani di disputare la quinta stagione consecutiva in Prima categoria. Impossibile non citare tra le poche note liete di questo campionato fresano il pareggio interno con il Lanciano: quello di Fresagrandinaria è stato uno dei pochi campi non espugnati dalla dominatrice assoluta del girone [LEGGI].

Cercherà di restare in Prima anche il Roccaspinalveti che ha vinto in casa contro la Tollese per 4 a 1, ma dovrà disputare il play out in trasferta contro il Tre Ville.

LE ALTRE PARTITE - Con la partecipazione ai play off ormai in cassaforte, il Vasto Marina ha osservato il turno di riposo. Negli spareggi per accedere in Promozione dovrà affrontare in trasferta, nella semifinale, la Virtus Ortona. La vincente troverà in finale l'Atessa Mario Tano che oggi si è disfatta dello Scerni. 2 a 1 il finale con le reti di Mainella e Vitullo per i padroni di casa e di Farina su rigore per lo Scerni.
La Virtus Ortona è tornata con tre punti guadagnati col minimo sforzo a S. Vito: 1 a 0 firmato D'Aloisio

Nell'altra partita decisiva per la salvezza, il Roccaspinalveti liquida con un 4 a 1 la pratica contro una Tollese che non aveva più niente da chiedere al campionato. I biancoverdi vincono con le doppiette di Piccirilli e Costantini; c'è gloria anche per il n. 1 Alessio Suriano che para un rigore.
Il Lanciano ormai in Promozione non risparmia il Trigno Celenza ormai salvo: 9 a 0

L'ULTIMA GIORNATA
Fresa - Athletic Lanciano 3-1
Paglieta - Orsogna 2-0
Atessa Mario Tano - Scerni 2-1
Roccaspinalveti - Tollese 4-1
Lanciano - Trigno Celenza 9-0
S. Vito - Virtus Ortona 0-1
Riposano Vasto Marina e Tre Ville

LA CLASSIFICA FINALE
Lanciano 77 (in Prima categoria)

Atessa Mario Tano 67 (finale play off)
Virtus Ortona 60 (semifinale play off)
Vasto Marina 56 (semifinale play off)

Athletic Lanciano 52
Orsogna 41
Scerni 35
San Vito 34
Paglieta 32
Trigno Celenza 26
Tollese 25
Fresa 24

Tre Ville 24 (play out)
Roccaspinalveti 24 (play out)

SEMIFINALE PLAY OFF
Virtus Ortona - Vasto Marina

PLAY OUT
Tre Ville - Roccaspinalveti

Guarda le foto

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi