Vasto, Bandiera Verde anche quest’anno: spiaggia a misura di bambino - La spiaggia di Vasto Marina conferma il vessillo
CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 26/04

Vasto, Bandiera Verde anche quest’anno: spiaggia a misura di bambino

La spiaggia di Vasto Marina conferma il vessillo

Anche quest'anno Vasto ha confermato la Bandiera Verde, "il prestigioso vessillo viene assegnato alle località marine con caratteristiche adatte ai bambini, selezionate attraverso un’indagine condotta fra un campione di pediatri", annuncia una nota del municipio. 

“L’attribuzione della bandiera verde - ha detto il sindaco di Vasto, Francesco Menna - sta ancora una volta a premiare la bellezza di questa città. La qualità dell’aria, dell’acqua e le qualità delle nostre terre, ma è anche frutto di un lavoro fatto in questi anni in cui ci si è battuti per le piste ciclabili, per le Riserve, per il Parco della Costa Teatina, per la Via Verde. Insomma per tutti quei progetti che hanno premiato e premiano questa città e la vogliono far diventare una perla nell’Abruzzo conosciuta e riconoscibile a tutti”.

L’assegnazione delle bandiera verde ha come obbiettivo è quello di aiutare le famiglie a scegliere le località di mare, meta preferita per chi ha bambini, per trascorrere il periodo di vacanza nel modo più idoneo e sicuro, in base alle valutazioni dei pediatri, in modo tale che genitori e figli possano trarre i maggiori vantaggi dalla vacanza, con benefici per la salute e la crescita.

“Una conferma importante - ha detto Paola Cianci, assessora alle Politiche Ambientali - che si aggiunge ai risultati positivi sulla balneabilità delle acque del nostro mare. Vasto si presenta anche quest'anno alla portata delle tante tipologie di turisti, compresi i bambini che possono godere dei servizi idonei per le loro vacanze”.

“La bandiera verde - ha detto l'assessora alle Politiche per la scuola, Anna Bosco - è un vessillo che impreziosisce il litorale di Marina di Vasto e come amministratori ci consegna una responsabilità in più rendere sempre di più le nostre città nella loro interezza a misura dei bambini e delle famiglie, esigendo uno sguardo ed un attenzione diversa ai più piccoli”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi