Prevenzione dell’ambliopia, la campagna dei Lions Vasto Host nelle scuole dell’infanzia - Visite di prevenzione per decine di bambini vastesi
 
Vasto   Attualità 22/04

Prevenzione dell’ambliopia, la campagna dei Lions Vasto Host nelle scuole dell’infanzia

Visite di prevenzione per decine di bambini vastesi

Si è conclusa in questi giorni a Vasto, la seconda fase della campagna per la prevenzione dell’ambliopia (occhio pigro), rivolta a larga parte dei bambini di quattro anni di alcune Scuole dell’Infanzia di Vasto ed organizzata dal Lions Club Vasto Host.

Il Club con il suo Presidente, Francesco D’Adamio ha voluto inserire, tra le attività programmate per questo anno sociale, il Progetto “Sight for Kids” a favore dell’Infanzia, suggerito ai dal Lions International come uno degli obiettivi da perseguire per celebrare il centenario della fondazione dell’Associazione. Dopo aver realizzato, nel mese di ottobre dello scorso anno, una prima fase del Progetto con lo screening  dedicato ai bambini della Scuola dell’Infanzia dell’Istituto Comprensivo “G. Rossetti” (plesso “Santa Lucia”), il Club ha attuato questa seconda fase della campagna di prevenzione, rivolta a circa cento bambini delle Scuole dell’Infanzia facenti parte della Nuova Direzione didattica “Stirling”, diretta dalla dott.ssa Concetta Delle Donne; destinatari i bambini di quattro anni frequentanti la sede principale di Via Stirling ed i plessi ad essa collegati (“A. Polsi”, “Incoronata”, “Smerilli”, “Vasto Marina”).

Questa seconda fase ha richiesto due intere mattinate, per il numero consistente di bambini esaminati e si è resa possibile grazie alla collaborazione della Dirigente, dott. ssa Delle Donne e delle prestazioni, ancora una volta completamente gratuite, delle due specialiste ortottiste, le dott.sse Germana Battista e Mariangela Sabatini. Sono stati sottoposti all’esame solo i bambini per i quali era stata rilasciata un’autorizzazione preventiva dei genitori, presenti alle visite individuali dei loro figli. I consensi unanimi per questa iniziativa del Lions Club Vasto Host, accolta favorevolmente sia dalla Scuola che dai genitori dei bambini sottoposti allo screening, portano a fare alcune considerazioni sui motivi della scomparsa della figura del Medico scolastico, presente in tempi passati all’interno delle Scuole primarie. 

Raffaele Anniballe 
Lions Club Vasto Host

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi