L’Enjoy Volley fa festa per i suoi primi cinque anni di attività - La Fondazione BCC Valle del Trigno ha donato un defibrillatore
 
Vasto   Sport 21/04

L’Enjoy Volley fa festa per i suoi primi cinque anni di attività

La Fondazione BCC Valle del Trigno ha donato un defibrillatore

Grande festa in casa Enjoy Volley Vasto per i primi 5 anni di attività sportiva. Nella palestra del quartiere San Paolo si sono ritrovati gli oltre 100 tesserati insieme ai tecnici, i dirigenti e i genitori. "Un pomeriggi divertente e colorato, ci siamo ritrovati tutti, orgogliosi di far parte di questo gruppo che sta crescendo e che ci riempie di soddisfazioni – racconta il presidente Michele Gallucci –. L’Associazione è nata cinque anni fa dall’idea di noi genitori, i cui figli muovevano i primi passi in questo sport. Ci proponiamo di avere un approccio diverso alla pallavolo che è lo strumento che ci permette di far crescere i giovani in un mondo fatto di amicizia, divertimento e allegria; di vivere lo sport come veicolo di emozioni, relazioni e comunicazione, per garantire ai nostri ragazzi una formazione improntata su valori sani ed etici anteposti all'agonismo esasperato.

Le soddisfazioni sono tante: abbiamo visto crescere di anno in anno il numero degli iscritti e soprattutto il numero di genitori che condivide con noi questo percorso; alcune scuole, apprezzando il lavoro svolto dai nostri allenatori, in modo particolare con i più piccoli del minivolley, ci invitano per portare la pallavolo nelle loro classi; cresce anche il numero di amici che credono in ciò che stiamo facendo e ci sostiene anche economicamente. Inoltre, anche le soddisfazioni sportive non mancano: alla fine del primo anno, i ragazzi dell’under 12, guidati dal coach Carlo Menna, hanno conquistato il titolo di Campioni Provinciali 2014; due anni dopo, la squadra under 16, allenata da mister Luigi Del Casale, dopo aver conquistato i titoli di vicecampione provinciale e regionale, ha perso parte alle finali nazionali di categoria che si sono svolte ad Imperia; per tre anni consecutivi siamo rientrati nei primi dieci posti, sempre primi tra le società di Vasto, nella speciale classifica dedicata alle società che svolgono attività sul settore giovanile, in particolare minivolley, guadagnandoci il titolo di Scuola regionale di pallavolo; oggi abbiamo tre squadre, l’under 13 femminile, l’under 14 e l’under 18 maschile che sono in lotta per accedere alle finali regionali di categoria di Coppa Abruzzo. Complimenti quindi ancora a Carlo, Luigi e Dario Da Roit e a tutti gli altri allenatori Lele, Maria e Pamela che con entusiasmo trasmettono la nostra passione ai più giovani".

Nel corso della manifestazione sono scesi in campo e si sono sfidati tutti i giovani atleti presenti, dalla categoria minivolley, ai gruppi under 13 e 14, per finire con i più grandi e le più grandi dell’under 16 e under 18. Particolare è stata anche la sfida tra genitori, un set unico a 25 punti in cui bagher, palleggi e schiacciate hanno esaltato il tifo dei più piccoli, calorosamente assiepati a bordo campo. Tra una partita e l’altra, il clou della cerimonia: la Fondazione BCC della Valle del Trigno, nella persona del suo vice presidente prof. Nicola D’Alessandro, ha voluto donare all’Enjoy un defibrillatore semiautomatico. Il prof. D’Alessandro ha così motivato: “Il Consiglio di amministrazione della Fondazione BCC della Valle del Trigno ha riconosciuto il merito dell’attività svolta dall’associazione Enjoy Volley Vasto. Condivide l’obiettivo dell’associazione che vede la crescita dell’interesse dei più piccoli nei confronti di uno sport sano, in cui si fa “gioco di squadra”, in cui anche il dialogo tra i piccoli atleti e i loro genitori è esaltato in questi momenti di festa. Poiché tali aspetti ci accomunano, in quanto tra gli ideali fondanti della nostra Fondazione, abbiamo deliberato di contribuire alla crescita dell’Enjoy donando un defibrillatore da poter posizionare all’interno della struttura che li ospita. Siamo sempre lieti di poter contribuire agli aspetti che riguardano la tutela della salute di bambini e ragazzi che fanno parte di questa Associazione. Auguriamo loro di raggiungere sempre più ambiziosi obiettivi.”

Successivamente sono state mostrate la maglie storiche con cui sono arrivati i traguardi sportivi. Tra queste, è stata mostrata anche quella che i ragazzi della Bunge Porto Robur Ravenna, neo vincitori della Challenge Cup, hanno donato, autografata, quando nel mese di febbraio, di ritorno dalla trasferta a Castellana Grotte, sono stati ospiti proprio dell’Enjoy. Infine, è stata presentata ufficialmente la divisa 2018/19. L’allegra serata si è conclusa con un piccolo buffet, il taglio della torta e il brindisi ai prossimi 5 anni.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi