Il Cupello frena la festa del Real Giulianova, per il San Salvo salvezza sempre più dura - Pioggia di gol nella partita dei biancazzurri
CHIUDI [X]
 
Cupello   Sport 08/04

Il Cupello frena la festa del Real Giulianova, per il San Salvo salvezza sempre più dura

Pioggia di gol nella partita dei biancazzurri

PendenzaAncora un colpaccio del Cupello e questa volta è di quelli pesanti. I rossoblù infatti fermano il Real Giulianova arrivato con numerosi tifosi al seguito per festeggiare il ritorno in anticipo in Serie D. I giallorossi non avevano fatto i conti con i cupellesi evidentemente. Il solito Pendenza porta in vantaggio la squadra di mister Carlucci al 45'pt. Gli ospiti trovano il pareggio su calcio di rigore con Di Paolo al 34'st. Il pareggio sembrava il risultato ormai acquisito quando, invece, Bruno al 92'st segna il gol della vittoria per i locali. 

ACQUAESAPONE - SAN SALVO - Pronti via e dopo 120 secondi l’Acquaesapone si porta in vantaggio con Petito che recupera un pallone e si invola verso la porta ospite trafiggendo il giovane portiere Monaco. Al 12’ dopo un batti e ribatti Tafili calcia ma l’estremo difensore locale si distende e para. Il San Salvo al 15’ trova la rete del pareggio grazie a un tiro in diagonale di Di Pietro. Dopo un’occasione capitata sui piedi di Dema al 17’ l’Acquaesapone torna in vantaggio con Di Donato che di testa sugli sviluppi di un corner realizza il 2-1. Al 27’ i locali vanno di nuovo in rete questa volta con Marrone. Nella ripresa succede di tutto. Alla mezz’ora Di Cerchio firma il 4-1. I biancazzurri cercano la reazione e dopo due occasioni capitate a Molino accorciano le distanze con Dema. Poco prima del 90’ Molino riapre il match con un bel gol. Nei minuti di recupero Colitto firma il 4-4 ma gli animi si scaldano e Ramundo viene espulso. Nel nervosismo finale al 96’ Maiorani realizza il 5-4 che regala la vittoria ai padroni di casa.

Alla fine del campionato mancano tre giornate, i sansalvesi sono ultimi con due punti in meno del Miglianico. Raggiungerli però potrebbe non bastare se il vantaggio delle altre sarà di 10 punti o più. 
Nella prossima giornata i biancazzurri di mister Sgherri riceveranno La Renato Curi Angolana, il Cupello andrà in trasferta a Montesilvano contro l'Acquaesapone.

LA 14ª GIORNATA DI RITORNO
Alba Adriatica - Amiternina 1-1
Sambuceto - Capistrello 1-0
Torrese - Chieti 2-3
Montorio - Martinsicuro 1-1
Paterno - Miglianico 1-0
River Chieti - Penne 2-0
Cupello - Real Giulianova 2-1 
Spoltore - Renato Curi Angolana 2-0
Acquaesapone - San Salvo 5-4

LA CLASSIFICA
Real Giulianova 69

Chieti 61
Martinsicuro 56
Paterno 54
Spoltore 52

Torrese 46
Renato Curi Angolana 45
Capistrello 45
Penne 42
Alba Adriatica 42
Sambuceto 40
Cupello 37
Acquaesapone 36

River Chieti 33
Amiternina 30
Montorio 29
Miglianico 22

San Salvo 20

LA PROSSIMA GIORNATA
Acquaesapone - Cupello
Amiternina - Spoltore
Capistrello - Paterno
Chieti - Sambuceto
Martinsicuro - Torrese
Miglianico - River Chieti
Penne - Alba Adriatica
Real Giulianova - Montorio
San Salvo - Renato Curi

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi