Al PalaBCC non si passa: la Vasto Basket batte Termoli e chiude al 2° posto - Domenica prossima al via i playoff contro Torre Spes
 
Vasto   Sport 07/04

Al PalaBCC non si passa: la Vasto Basket batte Termoli e chiude al 2° posto

Domenica prossima al via i playoff contro Torre Spes

La BCC Generazione Vincente chiude con una vittoria contro l’Airino Termoli la sua fase a orologio e consolida il secondo posto in classifica, alle spalle del Magic Chieti, che vale il fattore campo a favore nei playoff. Il PalaBCC in questa stagione è blindato, a Vasto nessuno è riuscito a battere gli uomini di coach Gesmundo che chiudono anche questa seconda fase di stagione in maniera più che positiva. Con i termolesi degli ex Di Lembo e Marinaro, Ierbs e compagni hanno messo sul parquet tanto carattere e sono riusciti, dopo un ultimo quarto vietato ai deboli di cuore, a conquistare un successo che fa tanto morale in casa biancorossa. Domenica prossima la Vasto Basket giocherà la prima sfida dei quarti di finale dei dei playoff contro il Nuovo Pineto Basket (la serie è al meglio delle tre partite) con la palla a due alle 18.

La partita. Inizia subito con il piede giusto la Vasto Basket  che sale sul 5-0 con il canestro di Di Tizio e la tripla di Dipierro.  I padroni di casa giocano bene pagando un po’ troppa frenesia nel voler andare a canestro che, in qualche occasione, finisce per penalizzarli. Termoli prova a rientrare, si porta sul -3 con Marinaro (10-7), poi i vastesi con Dipierro tornano sul +5 di fine primo quarto (14-9). Ad aprire il secondo quarto è il contropiede vincente di capitan Ierbs che recupera palla nella sua area e va a segnare il 16-9 seguito poi da Pace per il 18-9. I vastesi sembrano essere padroni del campo perché vanno sul +10 con i liberi di Oluic (22-11) anche se i molisani non si scoraggiano e, con pazienza, provano a ricucire. E ci riescono arrivando fino al -1 firmato Ahmed (26-25) ma il sorpasso non arriva perché Di Tizio infila la tripla pesantissima del 29-25. Oluic poi mette dentro l’ultimo canestro del quarto che fa andare la Vasto Basket negli spogliatoi in vantaggio 31-25.

Si torna in campo ed è un ispirato Dipierro ad aprire le danze con la tripla del 34-25, dall’altra parte Marinaro riaccorcia sul -7 (34-27). La Vasto Basket alza la sua difesa con un Paggi insuperabile che poi delizia il pubblico anche con la tripla del 39-32. I biancorossi vanno in fiducia perché piazzano altri sei punti con Dipierro e un doppio Di Tizio salendo sul +13 (45-32). Cresce l’entusiasmo e i biancorossi continuano a mantenere alti ritmi riuscendo così a chiudere il terzo quarto avanti 47-36.

Ma negli ultimi dieci giri di lancette c’è la riscossa termolese che, a metà quarto, porta gli ospiti al sorpasso. Marinaro piazza una serie micidiale di tre triple consecutive che valgono il sorpasso e l’allungo in collaborazione con Di Lembo, anche lui dalla lunga distanza per il 60-52 a favore degli ospiti. La Vasto Basket si sblocca solo dalla lunetta con Pace  ma poi ripaga gli avversari con la stessa carta, i canestri da tre. Vanno a segno in serie Dipierro (57-62), Oluic (60-62) e Di Tizio che firma il contro-sorpasso e porta il suo score di giornata a 20 punti (63-62). Chiudono dalla partita i canestri dalla lunetta (entrambi con uno su due) di Dipierro e Oluic. Finisce 65-62 per i biancorossi che ora avranno una settimana per prepararsi ai playoff.

Vasto Basket – Termoli  65-62
Vasto: Paggi 4, Pace 9, Flocco, De Guglielmo, Dipierro 18, Marino, Di Tizio 20, Di Rosso, Ierbs 2, Oluic 12, Peluso, De Lellis. Coach: Gesmundo
Termoli: Marinaro 17, Madera, Oriente 2, De Gregorio 8, Di Lembo 11, Celenza, Kelmelis 4, Benaduce, Suriano 6, Tedeschi, Ahmed 14, Colasurdo. Coach: Del  Vecchio

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi