Al Rossetti la stagione si chiude con Lucrezia Lante Della Rovere e l’Eddie Gomez Trio - Appuntamenti a teatro
 
Vasto   Eventi 04/04

Al Rossetti la stagione si chiude con Lucrezia Lante Della Rovere e l’Eddie Gomez Trio

Appuntamenti a teatro

Con due appuntamenti, di prosa e musica, si chiude la stagione del Teatro Rossetti di Vasto. Venerdì 6 aprile, alle 21, la protagonista sul palco sarà Lucrezia Lante Della Rovere con "Io sono Misia". Domenica alle 19 il concerto dell'Eddie Gomez Trio-

Venerdì 6 Aprile 2018 – ore 21:00
Lucrezia Lante Della Rovere
Io sono Misia - L'ape regina dei geni
di Vittorio Cielo
regia Francesco Zecca
scene Gianluca Amodio
costumi Alessandro Lai
musiche Diego Buongiorno
luci Pasquale Mari

Dopo il successo di Malamore, Premio Flaiano 2012, Lucrezia Lante della Rovere continua a dare vita a profili di donne straordinarie, quelle che hanno costruito la cultura del ’900. Con la sensibile regia di Francesco Zecca e un testo inedito del poeta Vittorio Cielo, l’attrice rivela al pubblico italiano l’incredibile personalità di Misia Sert, ovvero Marie Sophie Olga Zenaïde Godebska, Mecenate e amica di Picasso, Paul Morand, Debussy, Stravinsky, Coco Chanel, ritratta da Renoir e Toulouse Lautrec, immortalata da Cocteau nelle vesti di una principessa. Lucrezia Lante della Rovere interpreta un vivido ritratto della vita straordinaria di questa donna, cercatrice di meraviglie umane, definita da Proust “un monumento di storia, collocata nell’asse del gusto francese come l’obelisco di Luxor nell’asse degli Champs Elysées”.

Domenica 8 Aprile 2018 – ore 19:00
Eddie Gomez trio
Salvatore Bonafede-piano
Eddie Gomez-bass
Eliot Zigmund-drums

Considerato unanimemente una leggenda del basso moderno, Il 73enne contrabbassista portoricano Eddie Gomez a capo di un inedito Trio, dopo una serie di esperienze che lo hanno visto protagonista nei più disparati contesti prima a fianco di Chick Corea, poi alla fusion degli Steps ahead, da qualche anno è impegnato a una sorta di ritorno alle origini e quindi alla rielaborazione del repertorio Evansiano e di una lunga stagione che lo ha contraddistinto come uno dei più importanti contrabbassisti della storia del jazz. Non è un caso che Eddie abbia collaborato ad esempio con Joe La Barbera e che in questa occasione, oltre alla collaborazione con lo splendido pianista palermitano Salvatore Bonafede,  abbia la volontà precisa di rispolverare la sua partnership con Eliot Zigmund con il quale ha formato la ritmica del Trio di Evans nell'ultimo disco che Eddie incise con il grande pianista americano nel 1977:“You must believe in Spring”.

Prevendita Palazzo Mattioli (biblioteca comunale) – posto unico € 15 (studenti € 10)
Apertura botteghino del Teatro un’ora prima degli eventi

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi