Nuovo "tappeto di marmo" per la chiesa di San Marco Evangelista - Pavimentazione realizzata gratuitamente dal maestro Giovanni Tinari
 
Vasto   Attualità 29/03

Nuovo "tappeto di marmo" per la chiesa di San Marco Evangelista

Pavimentazione realizzata gratuitamente dal maestro Giovanni Tinari

Vasto, chiesa di San Marco: la Croce di Aquileia sulla nuova pavimentazione in marmoChi entra in questi giorni nella Chiesa di S. Marco Evangelista ha la gradita sorpresa di ammirare un bellissimo “tappeto di marmo”, opera del marmista e maestro d’arte Giovanni Tinari, originario di Pollutri, ma attualmente residente a Vasto.

Ci dice il giovane Parroco don Nicola Fioriti: “C’era una lesione sul pavimento centrale. Si è, così, pensato di intervenire per risolvere il problema, utilizzando materiali moderni che permettono il movimento e impediscono nuove lesioni. Tutto il lavoro è stato fatto gratis dal maestro Tinari, che ringrazio pubblicamente”.

Chiedo a don Nicola come è nata l’idea del disegno. “Essa nasce – risponde – dall’associare l’identità della Parrocchia con la Croce di Aquileia, perché il primo Vescovo di Aquileia è stato un discepolo di San Marco. Ed è stato proprio l’evangelista Marco a portarlo a Roma per farlo consacrare Vescovo, permettendo la fondazione della Chiesa locale in Aquileia”.

“La stella ad otto punte – continua don Nicola – è il simbolo di Maria, perché il fulcro storico della Parrocchia è dedicato alla Madonna dei Sette Dolori”.

“Si è scelto il mosaico – conclude il parroco – per metterlo in sintonia con gli altri mosaici dei santi, che sono posti alle pareti della nuova Chiesa, su iniziativa del parroco emerito don Gino Smargiassi”.

Luigi Medea

Guarda le foto

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi