"Era semplice e gentile. Non ti metteva mai in difficoltà, anzi ti aiutava" - Tv in lutto. Fabrizio Frizzi raccontato da una concorrente de "L’Eredità"
CHIUDI [X]
 
Vasto   Personaggi 26/03

"Era semplice e gentile. Non ti metteva mai in difficoltà, anzi ti aiutava"

Tv in lutto. Fabrizio Frizzi raccontato da una concorrente de "L’Eredità"

Fabrizio Frizzi"Era una persona semplice, gentile, ti metteva a tuo agio". Filomena Camardella, infermiera di Vasto, è stata concorrente de L'Eredità a gennaio del 2016 [LEGGI] e ha conosciuto Fabrizio Frizzi.

Oggi è il giorno in cui la Tv italiana piange la morte del celebre conduttore di Rai 1, che a ottobre aveva accusato un grave malore e da mesi, anche dopo il ritorno sugli schermi, lottava contro la malattia. Non ce l'ha fatta. Stanotte un'emorragia cerebrale lo ha strappato all'affetto dei suoi cari e del pubblico che lo amava tanto. Frizzi aveva 60 anni.

A dare la notizia a Filomena è stata mamma Carolina, che con lei aveva partecipato al fortunato programma condotto dall'eterno ragazzo della televisione.

"La morte - dice Filomena - non ti lascia mai indifferente, quando è prematura ti dispiace, ancor di più quando muore una persona che hai conosciuto. Da concorrente, ho trascorso mezza giornata con Frizzi: nelle ore precendenti la puntata, ti mette a tuo agio, fa in modo che tu non sia in soggezione e, anche durante la diretta, colma i vuoti che possono essere causati dall'emozione, senza mai metterti in difficoltà. Aveva una grande professionalità. Ricordo i tecnici che gli consegnarono i dati Auditel, dicendogli: 'Ieri ti ha visto solo tua madre'. In realtà, erano numeri strabilianti. Scherzava con tutti, era una persona semplice e gentile. A chi me l'ha chiesto, l'ho sempre descritto così. Di lui e di quell'esperienza conserverò sempre un buon ricordo". 

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Eventi su Vasteggiando

Annunci di Lavoro


    Chiudi
    Chiudi