Ex asilo "Carlo Della Penna", M5S: "Giustamente bocciato un progetto assurdo" - Carinci e Gallo: "Era evidente l’intento speculativo"
CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 21/03

Ex asilo "Carlo Della Penna", M5S: "Giustamente bocciato un progetto assurdo"

Carinci e Gallo: "Era evidente l’intento speculativo"

Dina Carinci e Marco Gallo (M5S)"Apprendiamo con soddisfazione che la Regione ha bocciato l'assurdo progetto del sindaco Menna relativo alla richiesta di fondi per un nuovo asilo ed alla ricostruzione della scuola media Paolucci sull'area attualmente occupata dall'ex asilo Carlo Della Penna"

Così Dina Carinci e Marco Gallo, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle a Vasto, commentano la notizia del no espresso dall'Ufficio scolastico regionale al progetto presentato dall'amministrazione di centrosinistra, che voleva trasformare l'ex scuola dell'infanzia, abbandonata dal terremoto dell'Aquila del 2009, in una scuola media. 

"Il fine speculativo di questa iniziativa è del tutto evidente e ci spiace, anche se non ci meraviglia l'intento del sindaco Menna a voler proseguire nel portare avanti questo progetto", polemizzano i rappresentanti pentastellati. 

"Il M5S di Vasto ribadisce la necessità di restituire il fabbricato alla destinazione originaria a favore dell'infanzia e senza alterarne le linee architettoniche esterne, come previsto anche dal programma elettorale del centrosinistra. 
Restiamo in attesa dell'esito dello studio di vulnerabilità in corso su vari edifici scolastici, compreso l'ex asilo Carlo Della Penna, pronti a denunciare eventuali forzature, anche di ordine tecnico, miranti alla demolizione del fabbricato". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi