La Virtus Servigliano del vastese Federico Antenucci promossa in C1 - La gioia del pongista vastese dopo la vittoria decisiva
 
Vasto   Sport 18/03

La Virtus Servigliano del vastese Federico Antenucci promossa in C1

La gioia del pongista vastese dopo la vittoria decisiva

Virtus ServiglianoGrande gioia per Federico Antenucci, giovane pongista vastese, che ieri ha festeggiato la vittoria del campionato di serie C2 e la promozione in C1 con la Virtus Servigliano, formazione marchigiana in cui sta militando in questa stagione. La vittoria per 5-0 contro l'Oikos San Benedetto del Tronto ha dato ai virtussini la certezza del primo posto quando mancano due giornate al termine del campionato. Contro la formazione ultima in classifica la vittoria dei primi della classe è stata netta con due punti di Federico Antenucci, due di Alessandro De Vecchis e uno di Massimo Mosconi.

Dopo l'ultimo match di giornata è esplosa la festa per i giocatori che, anche ieri, erano seguiti da una nutrita rappresentanza di sostenitori. "Ora possiamo dirlo forte: siamo in C1", dice un raggiante Antenucci. "Questa C1 è stata conquistata da noi giocatori ma non solo, perchè dietro c'è un grande lavoro da parte di tutti i dirigenti e di persone che si impegnano molto. La Virtus è gioia e lacrime, passione e sacrifici, chilometri di auto e sorrisi".

Un salto di categoria importante che vuol dire "portare il nome di Servigliano fuori dalle Marche in tutta Italia. Ora bisogna potenziare le fondamenta - sottolinea il giovane vastese - per salire ancora di più". Antenucci ripercorre mentalmente la sua prima stagione con una squadra di fuori regione. "Appena arrivato mi sono sentito da subito legato alla Virtus, ho ricevuto un'accoglienza fantastica in un ambiente eccezionale. Siamo una vera famiglia".

E oggi vuole esprimere il suo "grazie prima di tutto a una persona speciale, il presidente Paci, che sin dai primo contatti mi è apparso una persona fantastica e da ammirare. Grazie alla mia squadra, Censori, De Vecchis e Mosconi, che mi hanno fatto crescere molto soprattutto mentalmente. E infine grazie a tutti quelli che sono venuti ovunque a fare il tifo per noi". 

Per chiudere la stagione la Virtus Servigliano sarà di scena il prossimo 21 aprile, dopo un mese di sosta, in casa della Spiaggia di Velluto Senigallia e poi, nell'ultimo turno, il 5 maggio, ospiterà in casa il Tennistavolo Senigallia A.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi