Prova di carattere di una Vasto Basket incerottata: battuto il Nuovo Basket Aquilano - I biancorossi vincono anche con tanti giocatori non al meglio
 
Vasto   Sport 11/03

Prova di carattere di una Vasto Basket incerottata: battuto il Nuovo Basket Aquilano

I biancorossi vincono anche con tanti giocatori non al meglio

Pace a canestroProva di carattere della BCC Ge.Vi. Vasto Basket che si rialza dopo la sconfitta rimediata una settimana fa a Chieti e batte il Nuovo Basket Aquilano nella seconda partita della fase a orologio. Coach Gesmundo riesce a recuperare tutti i suoi giocatori a cui chiede uno sforzo supplementare nello scendere sul parquet anche con ancora addosso i postumi di influenza e acciacchi vari. I biancorossi rispondono presente e, al termine di una partita difficile, riescono a chiudere con un successo per 58-49. Sabato prossimo la Vasto Basket tornerà in campo a Pescara per la terza sfida della fase a orologio.

La partita. Inizio equilibrato tra le due formazioni con Vasto che riesce a dare il primo strappo grazie a tre triple in serie di Andrea Marino (21-14). Gli aquilani provano a tenere botta ma, nel primo quarto, a chiudere sono i due liberi realizzati da Di Rosso (25-16). Si riparte e segnano subito gli ospiti, poi un appannato Oluic, che risente ancora dei suoi guai fisici, mette dentro il 27-18. Il canestro da 3 di Ierbs vale il +10 (30-20). Poi è un Pace in trance agonistica a mettere dentro canestri a ripetizione permettendo ai biancorossi di conservare un buon vantaggio (34-25). Ed è ancora il numero 3 vastese a firmare l’ultimo canestro del parziale che porta le squadre negli spogliatoi sul 36-27.

Si torna in campo e la Vasto Basket fa fatica, gli ospiti provano ad accorciare approfittando della scarsa vena realizzativa degli uomini di Gesmundo. A dare uno scossone sono Pace (38-33), e poi i due canestri di un redivivo Oluic che valgono il +11 (42-33). Ma Ierbs e compagni non riescono ad avere continuità e così gli aquilani riescono nuovamente a ridurre lo svantaggio, andando a chiudere il terzo quarto sotto di appena 5 punti, 42-37. La partenza negli ultimi dieci minuti dice bene agli ospiti che, punto dopo punto, tornano a mettere paura alla Vasto Basket arrivando al -2 (46-44). Pace, dalla lunetta, riporta la situazione a vantaggio dei vastesi, poi Di Tizio segna un canestro da 3 che pesa come un macigno perché riporta i suoi sul +7 (51-44) e di fatto annulla la tripla che gli aquiliani segnano sul ribaltamento di fronte (51-47). Da tre segna anche Dipierro, il suo primo canestro di giornata ma che vale doppio perché tiene i suoi a distanza di sicurezza. I titoli di coda li scrive  Marino, cecchino dalla lunetta nel fissare il 58-49 su cui si chiude la partita. La Vasto Basket mantiene il parquet di casa inviolato e potrà affrontare una settimana, in cui si completerà il recupero degli infortunati, per continuare a viaggiare nelle zone alte della classifica per conquistare un buon posizionamento nei playoff.

Vasto Basket – Nuovo Basket Aquilano 58-49
Vasto: Paggi 0, Pace 18, Bernardotto ne, Dipierro 3, Marino 12, Di Tizio 5, Di Rosso 2, Ierbs 3, Cicchini ne, Oluic 15, Peluso 0, D’Annunzione. Coach: Gesmundo
L’Aquila: D’Ippolito 2, Nardecchia 0, Santucci 0, Fatigati 19, Jallow 2, Antonini 13, Di Biase 0, Di Carmine 2, Andersson 6, Ciuffini 5. Coach:Stama

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi