FdI: "A Vasto il risultato migliore tra tutte le città d’Abruzzo" - Elezioni 2018
 
Vasto   Politica 08/03

FdI: "A Vasto il risultato migliore tra tutte le città d’Abruzzo"

Elezioni 2018

Marco Di Michele Marisi (Fratelli d'Italia)“Soddisfazione per il risultato di Fratelli d’Italia a Vasto che, con il 7,26 % dei consensi, si attesta il più alto del partito in tutta la regione Abruzzo, tra le città sopra i 15mila abitanti. Un consenso in costante crescita, dalla nascita del partito di Giorgia Meloni nel 2013 ad oggi, che premia la serietà e la credibilità della classe dirigente locale”. Marco di Michele Marisi, segretario cittadino di Fratelli d’Italia, si dichiara soddisfatto del risultato elettorale scaturito dai 43 seggi di Vasto.

“La percentuale del partito a Vasto - ha piegato di Michele Marisi - quasi doppia rispetto alla media nazionale, evidenzia che Fratelli d’Italia è l’unico partito del centrodestra in grado di esprimere un risultato superiore alla media nazionale e regionale, tra i partiti della coalizione.

Il consenso che i cittadini di Vasto hanno voluto dare a Fratelli d’Italia, è il chiaro segno di una fiducia riposta in una classe dirigente che ha sempre mostrato di avere la barra dritta e che  continuerà a lavorare in modo serio e trasparente per restituire speranza ad una città che ha dimostrato, in questa tornata elettorale, di aver bocciato in maniera inesorabile un centrosinistra non in grado, ancora una volta, di rappresentare le istanze, non solo del proprio elettorato, ma dei cittadini tutti, che hanno sonoramente punito l’arroganza e l’incapacità di chi, con una filiera istituzionale, non è riuscito a dare a Vasto il giusto peso che merita nel panorama regionale e nazionale, contribuendo anzi al depauperamento di servizi essenziali nell’intero territorio.

Continueremo - conclude Marco di Michele Marisi - costantemente a lavorare per difendere questo territorio e per restituire una concreta speranza di una svolta, confortati dall’ottimo risultato che Vasto ci ha voluto attribuire”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi