Le attività del "Premio Città di San Salvo" a pieno ritmo - Serie di incontri letterari
 
San Salvo   Cultura 07/03

Le attività del "Premio Città di San Salvo" a pieno ritmo

Serie di incontri letterari

Prosegue l’attività del Premio letterario Raffaele Artese - Città di San Salvo, alla sua VI Edizione. Mentre con il nuovo bando (in scadenza il 31 marzo 2018) giungono i romanzi opera prima da editrici ed autori di molte regioni d’Italia, il direttivo del concorso è al lavoro per programmare eventi legati a presentazioni di libri.

Mercoledì 28 marzo, sarà a San Salvo Marco Rinaldi, l’anno scorso tra i finalisti del nostro Premio con il romanzo Non voglio bene a nessuno. Rinaldi è un autore poliedrico, che ha tradotto dallo spagnolo e dal francese e ha pubblicato diverse opere, in particolare di narrativa. È stato segnalato al “Premio Italo Calvino” di Torino per i romanzi Papito (tuttora inedito) e Non voglio bene a nessuno. L’ultimo testo pubblicato, nel novembre 2017, è Il grande Grabski, una divertente parodia della psicanalisi. La presentazione si terrà su proposta e in collaborazione con la libreria "La Coccinella”.

Il 13 aprile, tornerà invece a San Salvo Gesuino Némus, il vincitore dei premi Campiello opera prima, Bancarella e John Fante nel 2016 con il romanzo Teologia del cinghiale (2015), che quell’anno ha partecipato anche al Premiosansalvo classificandosi nella terna dei vincitori. Némus ha continuato a scrivere, pubblicare e ricevere menzioni e riconoscimenti. Nel 2016, per la Elliot Edizioni, è uscito I bambini sardi non piangono mai; nel 2017, sempre per Elliot Ora pro loco, entrambi gialli. La nuova pubblicazione, Catechismo della pecora è annunciata per il marzo 2018. 

Inoltre, è stato contattato Federico Faccioli, che oltre ad essere autore di alcune pubblicazioni è presidente della Editrice Aletheia, impegnata nella promozione di autori che spesso non trovano la disponibilità (culturale ed economica) delle Case Editrici italiane. 

Gli incontri del Premio si svolgeranno in collaborazione con i corsi di Scrittura creativa e Letteratura (prof. Marisa Fabrizio) e il corso La poesia salva la vita. Letture di Dante e dintorni (prof. Gilberto Onofrillo) dell’Unitre San Salvo. Alunni dei suddetti corsi sono presenti nella giuria popolare del Premiosansalvo che anche quest’anno si sta riformando e che assegnerà un proprio riconoscimento ad uno degli autori in concorso.

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi