Vasto, risultati in tempo reale: Grippa al 43%, Di Giuseppantonio staccato di 10 punti - Elezioni 2018
CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 04/03

Vasto, risultati in tempo reale: Grippa al 43%, Di Giuseppantonio staccato di 10 punti

Elezioni 2018

Vasto, seggio numero 8 (scuola Martella)

I RISULTATI DELLE ELEZIONI - GUARDA 

Ore 13 - Vasto, risultati definitivi proporzionale Senato: Movimento 5 Stelle 8864 - 43,3%, Partito democratico 3152 - 15,4%, Forza Italia 2703 - 13,21%, Lega 2473 - 12,08%, Fratelli d'Italia 1144 - 5,59%, Liberi e Uguali 587 - 2,87%, +Europa con Emma Bonino 341 - 1,67%, Civica Popolare Lorenzin 207 - 1,01%, Potere al Popolo 202 - 0,99%, Noi con l'Italia-Udc 179 - 0,87%, Casapound 162 - 0,79%, Italia agli Italiani 137 - 0,67%, Partito comunista 102 - 0,5%, Insieme 98 - 0,48%, Il Popolo della Famiglia 96 - 0,47%, Partito Valore Umano 22 - 0,11%.

12,50 - Vasto, risultati definitivi uninominale Senato: Primo Di Nicola (Movimento 5 Stelle) 9370 - 43,84%, Antonella Di Nino (centrodestra) 6647 - 31,1%, Federica Chiavaroli (centrosinistra) 3964 - 18,55%, Mirella Moresco 625 (Liberi e Uguali) - 2,92%, Franco Cilli (Potere al Popolo) 214 - 1%, Mirko Iacomelli (Casapound) 168 - 0,79%, Orlando Palmer (Italia agli Italiani) 145 - 0,68%, Alice Di Falco (Partito comunista) 109 - 0,51%, Andrea D'Ingeo (Il Popolo della Famiglia) 106 - 0,5%, Giuseppe Paolone (Partito Valore Umano) 24 - 0,11%.

12,40 - Vasto, risultati definitivi (43 sezioni su 43) proporzionale Camera dei deputati: Movimento 5 Stelle 9473 - 42,42%, Partito democratico 3377 - 15,12%, Forza Italia 3051 - 13,66%, Lega 2463 - 11,03%, Fratelli d'Italia 1621 - 7,26%, Liberi e Uguali 669 - 3%, +Europa con Emma Bonino 404 - 1,81%, Noi con l'Italia-Udc 232 - 1,04%, Potere al Popolo 226 - 1,01%, Casapound 212 - 0,95%, Italia agli Italiani 136 - 0,61%, Civica Popolare Lorenzin 121 - 0,54%, Partito comunista 114 - 0,51%, Insieme 104 - 0,47%, Il Popolo della Famiglia 83 - 0,37%, Partito Valore Umano 27 - 0,12%, 10 Volte Meglio 16 - 0,07%.

12.30 - Vasto, risultati definitivi uninominale Camera: Carmela Grippa (Movimento 5 Stelle) 10051 voti - 43,15%, Enrico Di Giuseppantonio (centrodestra) 75715 - 32,26%, Marusca Miscia (centrosinistra) 4164 - 17,88%, Giuseppe Marisi (Liberi e Uguali) 713 - (3,06%), Daniela Spadaro (Potere al Popolo) 240 - 1,03%, Marco Pasquini (Casapound) 217 - 0,93%, Andrea Marcolongo (Italia agli Italiani) 137 - 0,59%, Domenico Puca (Partito comunista) 118 - 0,51%, Alessandra Pantalone (Il Popolo della Famiglia) 89 - 0,38%, Maria Luisa Rossi (Valore Umano) 26 - 0,11%, Cristina Pacifico (10 Volte Meglio) 22 - 0,09%. 

Ore 12 - Manca una sola sezione a Vasto: è la numero 43, una delle più grandi, con 1600 elettori. 

11,45 - Vasto, uninominale Senato (42 sezioni su 43): Primo Di Nicola (M5S) 8882 voti - 43,68%, Antonella Di Nino (centrodestra) 6318 - 31,07%, Federica Chiavaroli 3800 - 18,69%, Mirella Moresco (Liberi e Uguali) 599 - 2,95%.

11,30 - Vasto, uninominale Camera dei deputati (42 sezioni su 43): Carmela Grippa (M5S) 9530 voti - 42,99%, Enrico Di Giuseppantonio (centrodestra) 7154 - 32,27%, Marusca Miscia (centrosinistra) 3989 - 17,99%, Giuseppe Marisi (Liberi e Uguali) 688 - 3,1%.  

10,15 - Carmela Grippa 311, Enrico Di Giuseppantonio 222, Marusca Miscia 109, Giuseppe Marisi 30, Cristina Pacifico 1, Daniela Spadaro 6, Marco Pasquini 10, Andrea Marcolongo 2, Domenico Puca 5, Maria Luisa Rossi 0, Alessandra Pantalone 4. 

7.55 - Con 110 sezioni scrutinate su 318 alla Camera, nel collegio uninominale Vasto, vola il Movimento 5 Stelle con Carmela Grippa al 43,64%. Distanziati Enrico Di Giuseppantonio, con il 33,01%,  Marusca e Miscia al 17,24%.

5,05 - Risultati parziali San Salvo. Uninominale Senato (11 sezioni su 20): Primo Di Nicola (M5S) 49,14%, Antonella Di Nino (centrodestra) 30,62%, Federica Chiavaroli (centrosinistra) 15,25%, Mirella Moresco (Liberi e Uguali) 1,56%.

Proporzionale Senato (11 sezioni su 20): M5S 48,88%, Forza Italia 18,36%, Pd 12,74%, Lega 9,98%, FdI 2,10%, Liberi e Uguali 1,53%.

4,20 - Uninominale Senato, risultati parziali a Vasto (4 sezioni su 43): Primo Di Nicola (M5S) 40,2%, Antonella Di Nino (centrodestra) 32,33%, Federica Chiavaroli (centrosinistra) 20,21%, Mirella Moresco (3,25%).

Vasto: qui confluiscono i risultati provenienti dai 43 seggi4 - Uninominale Camera dei deputati, risultati parziali a Vasto (4 sezioni su 43): Carmela Grippa (M5S) 35,18%, Enrico Di Giuseppantonio (centrodestra) 34,93%, Marusca Miscia (centrosinistra) 22,29%, Giuseppe Marisi (4,01%)

3,30 - Inizia con un testa a testa la sfida nel collegio uninominale Vasto-Lanciano tra Enrico Di Giuseppantonio e Carmela Grippa. Nelle prime 8 sezioni scrutinate nel collegio, il candidato del centrodestra raccoglie il 38,92% dei voti, la rappresentante del Movimento 5 Stelle il 38,59%.

3,03 - Vasto, uninominale Camera, 1 sezione su 43: Di Giuseppantonio (centrodestra) 45,83%, Carmela Grippa (M5S) 31,25%, Marusca Miscia (centrosinistra) 14,58%, Giuseppe Marisi (Liberi e Uguali) 6,25%.

3 - Vasto, proporzionale Camera, 1 sezione su 43: M5S 32,61%, Forza Italia 26,09%, Pd 13,04%, Lega 10,87%, Fratelli d'Italia 8,7%, Liberi e Uguali 4,35%.

2,56 - Vasto, uninominale Senato, sezione 30: centrodestra 195, centrosinistra 97, M5S 299, Potere al Popolo 8, Liberi e Ugualik 25, Casa Pound 9, Italia agli Italiani 4. 

2,37 - Proporzionale Senato, risultati a Vasto (8 sezioni su 43): M5S 41,33%, Forza Italia 14,21, Pd 16,73%, Lega 11,56%, Fratelli d'Italia 4,96%, Liberi e Uguali 3,23%.

2,05 - Proporzionale Senato, risultati a Vasto (4 sezioni su 43): M5S 37,65% Forza Italia 16,73%, Pd 17,69%, Lega 11,65%, Fratelli d'Italia 4,99%, +Europa con Emma Bonino 2,28%, Liberi e Uguali 2,28%, Noi con Italia-Udc 1,31%, Potere al Popolo 1,14%, Civica popolare Lorenzin 0,96%, Casapound Italia 0,79%, Italia Europa Insieme 0,7%, Partito comunista 0,44%, Popolo della Famiglia 0,26%, Partito Valore Umano 0.

1,55 - Primi risultati ufficiali a Vasto. Senato (Uninominale) 1 sezione su 43: Antonella Di Nino (centrodestra) 135 voti - 34,33%, Primo Di Nicola (M5S) 131 - 33,73%, Federica Chiavaroli (centrosinistra) 82 voti - 22,69%, Mirella Moresco 2,69%, Franco Cilli 1,69%, Orlando Palmer 1,79%, Mirko Iacomelli 1,79, Alice Di Falco 0,9, Andrea D'Ingeo 0,3%, Giuseppe Paolone 0. 

1,47 - Affluenza definitiva a Vasto: 23958 votanti, pari al 73,59%.

1,19 - Affluenza definitiva a San Salvo: 15172 votanti, pari al 76,44%.

1,08 - Primi dati dai seggi di Vasto. Sezione 30 (Vasto Marina), Senato uninominale: M5S 116 voti, centrodestra 80, centrosinistra 26. 

00,45 - “E' un plebiscito per il Movimento 5 Stelle. Con questi dati, Mattarella dovrà dare l’incarico a Di Maio per fare un governo”. E' la prima dichiarazione di Gianluca Castaldi, senatore del Movimento 5 Stelle. 

00,42 - Tiziana Magnacca (Forza Italia) ha votato al seggio di via Ripalta, a San Salvo, e seguirà lo spoglio in parte a casa e in parte con i suoi sostenitori. Etelwardo Sigismondi (Fratelli d'Italia) ha votato stamani a Vasto, alle 7, alla sezione numero 3 di via Roma e segue lo spoglio nellasede di FdI, in corso Garibaldi. 

00,12 - Gianluca Castaldi, senatore del Movimento 5 Stelle, ha votato attorno a mezzogiorno alla sezione 28 (Vasto Marina) e segue lo spoglio con gli attivisti pentastellati nella sede elettorale di piazza Rossetti, dove sono presenti anche l'eurodeputata Daniela Aiuto e la capogruppo in Consiglio comunale, Dina Carinci, che raccoglie i dati provenienti dai seggi tramite i rappresentanti di lista. 

23,58 - Nel pomeriggio, l'ambientalista Ivo Menna si è recato al seggio numero 2, ha fatto annullare le sue schede elettorali e annotare le motivazioni della scelta di non votare: “Dichiaro il non voto poiché siamo al cospetto di una legge elettorale incostituzionale come il precedente Porcellum dichiarato incostituzionale dalla Corte; una legge definita Rosatellum che si pone contro i principi della Costituzione repubblicana. Una legge elettorale decisa dai capi dei partiti che annullano ogni prerogativa del popolo sovrano come recita l’articolo 1 della Costituzione. Una legge imposta con soli 8 voti di maggioranza e che sequestra ogni principio democratico. Infatti il voto eventualmente espresso al candidato uninominale si trasferisce a quello delle liste collegate. Nessun legame diretto tra il cittadino elettore e il deputato. Il voto espresso finisce in altre circoscrizioni".  

23,35 - Inizia lo spoglio anche nelle sezioni 35 e 11.

23,15 - A San Salvo l'affluenza si attesta al 76,44%.

23,06 - Inizia lo spoglio nei seggi dell'Itset Palizzi di via dei Conti Ricci.

22,10 - Alle 23 i cittadini che saranno ancora nei seggi potranno votare. Di conseguenza, nelle sezioni pià affollate, l'inizio dello spoglio potrebbe iniziare in ritardo.

21,40 - Lunghe code al seggio di località Incoronata a Vasto e in quello della scuola Salvo D'Acquisto di San Salvo (sezione 7). 

21,20 - Vasto, al seggio numero 27 (Villaggio Siv) superato il 70% di affluenza: 746 votanti su 976 iscritti al voto. 

Ore 19,40 - Affluenza, anche San Salvo si attesta al di sotto della media regionale: 58% alle 19.

Ore 19,30 - Vasto al di sotto della media abruzzese. Il dato dell'affluenza diffuso dal Comune: alle 19 hanno votato 19311 elettori, il 59,31% degli aventi diritto al voto.

Ore 18,30 - Nel pomeriggio, per sbaglio, due schede sono state imbucate con il tagliando antifrode, che invece va rimosso da ogni scheda prima di inserirla nell'urna. E' successo alla sezione numero 7. "Abbiamo segnalato l'errore all'ufficio elettorale del Comune", dice Marco Gallo, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle. 

Ore 17 - Lunga coda alla sezione 30, nel seggio di via Spalato a Vasto Marina. Oltre alle operazioni connesse al bollino antifrode e l'affluenza che è cresciuta nel corso del pomeriggio, il problema è che gli elettori non sono distribuiti uniformemente su tutte e tre le sezioni: la numero 30 ha 1300 elettori, la 28 ne ha poco più della metà. 

Affluenza alla Camera: alle ore 12, a Vasto hanno votato 5816 persone, il 17,86% del totale. Cinque anni fa, la percentuale era stata del 13,18%, ma nel 2013 si votava in due giorni. Alle elezioni più recenti, le comunali del 2016, superò il 20%.

Affluenza leggermente più alta a San Salvo, dove si è recato alle urne il 18,52% degli aventi diritto al voto.

Come si vota - Scheda rosa: Camera dei deputati; scheda gialla: Senato. Il modo più semplice per esprimere il proprio voto è tracciare una croce sul simbolo della lista prescelta: in quel caso, il voto andrà anche al candidato dell'uninominale, il cui nome è scritto in grande all'interno di un rettangolo posto al di sopra del simbolo (o dei simboli) della lista (o delle liste) collegate. Si possono anche tracciare due croci: una sul nome del candidato all'uninominale, l'altra sul simbolo della lista collegata (o di una delle liste collegate). Infine, si può anche tracciare la croce solo sul nome del candidato all'uninominale: il voto sarà valido comunque e andrà anche alla lista collegata. Se, però, si tratta di una coalizione, allora sarà suddiviso tra le liste che ne fanno parte in misura proporzionale ai voti ottenuti da ciascuna lista in quel collegio.

Voto nullo - Non è ammesso il voto disgiunto: non si possono votare un candidato e una lista che non sia collegata a quel candidato. Non è consentito neanche scrivere sulla scheda i nomi dei candidati

Tagliando antifrode - La novità di questa tornata elettorale è il tagliando antifrode. Ecco in cosa consiste: LEGGI

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - Castaldi: "A Vasto risultato storico"

Intervista di Giuseppe Ritucci - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi