Il tennistavolo a scuola con due progetti della Polisportiva San Gabriele - Alunni di elementari e superiori a lezione da fratel Michele
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 01/03

Il tennistavolo a scuola con due progetti della Polisportiva San Gabriele

Alunni di elementari e superiori a lezione da fratel Michele

Con gli alunni della primariaLa Polisportiva San Gabriele, che da oltre tren’anni promuove il tennistavolo in città, dall’inizio del 2018 sta portando avanti la realizzazione di due importanti progetti nelle scuole di Vasto sotto la guida di fratel Michele Ciaffi, presidente del sodalizio e tecnico di 2° livello, da sempre appassionato del tennistavolo. Il primo dei due progetti, Racchette di Classe, ha lo scopo di far conoscere tre discipline sportive, tennis, tennistavolo e badminton, nelle classi terza, quarta e quinta delle elementari. Il progetto nasce da un accordo di collaborazione tra le Federazioni Sportive e vede la supervisione della Federazione Tennis nella persona del professor Marco La Verghetta. Si articola in tre fasi: la prima, svolgimento di sei lezioni in orario scolastico e quattro nel pomeriggio presso le società sportive coinvolte. La seconda prevede l’individuazione di due alunni che parteciperanno alla terza fase, quella territoriale. È prevista anche una fase nazionale che, a maggio, porterà i giovani alunni al Foro Italico di Roma. Al progetto hanno aderito le scuole primarie della Nuova Direzione Didattica nei plessi scolastici Ritucci Chinni e San Lorenzo, dove si sono già svolte le prime sei lezioni. Sono stati coinvolti oltre ottanta alunni.

Il secondo progetto, Avviamento al Ping Pong, è stato ideato dalla professoressa Orsolina Colonna e coinvolge le classi prime del Polo Liceale Mattioli di Vasto, per un totale di duecento alunni. Nella prima fase si è cercando di individuare gli alunni da coinvolgere nella seconda fase che consisterà in lezioni teoriche e pratica per cercare di migliorare la tecnica e conoscere le regole del gioco. Da qui usciranno le rappresentative maschili e femminili di ogni classe che si sfideranno in un torneo per selezionare le squadre che rappresenteranno l’Istituto alla fase provinciale dei Giochi Studenteschi. Il progetto, condiviso pienamente dalla dirigente scolastica Maria Grazia Angelini e dai docenti di educazione fisica, è stato accolto con entusiasmo dai ragazzi che stanno dimostrando grane interesse per il tennistavolo, disciplina che stanno conoscendo nella sua veste giusta e non solo come semplice passatempo sulle spiagge o nelle sale da gioco.

Con i ragazzi del MattioliNella realizzazione dei due progetti fratel Michele ha messo in campo tutta la sua passione e disponibilità. “Ho voluto da subito aderire a Racchette di Classe, progetto della Federazione che mi sta dando l’occasione di incontrare diverse decine di bambini e bambine e cercare di suscitare in loro interesse per il tennistavolo con la speranza di ampliare maggiormente il vivaio di ragazzi che sto seguendo a Casalbordino. Il progetto della professoressa Colonna è sicuramente più impegnativo ma altrettanto gratificante perchè mi permette di lavorare con ragazzi non alle prime armi e che lasciano intravedere buone possibilità di riuscita non sono in ambito scolastico ma anche per un futuro coinvolgimento nella Polisportiva. Al termine del progetto sarà organizzato un torneo interno, aperto a tutti, che si concluderà alla presenza della dirigente e dei docenti coinvolti con una premiazione finale.

Inoltre annuncio anche che nel pomeriggio di domenica 25 marzo, a partire dalle 15, presso il centro sportivo San Gabriele organizzeremo la Giornata Rosa, un torneo promozionale di tennistavolo dedicato a tutte le donne, di qualunque età, purchè non tesserate. Si concluderà con la premiazione finale e verrà data la possibilità, a chi vorrà, di partecipare gratuitamente a regolari corsi”.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Eventi su Vasteggiando


Chiudi
Chiudi