Felice Tagliaferri: "L’arte è patrimonio del mondo, deve essere accessibile a tutti" - L’artista non vedente ha guidato gli studenti nella visita a Start 2018
CHIUDI [X]
 
Vasto   Cultura 22/02

Felice Tagliaferri: "L’arte è patrimonio del mondo, deve essere accessibile a tutti"

L’artista non vedente ha guidato gli studenti nella visita a Start 2018

Felice TagliaferriGli studenti che ieri hanno visitato la mostra Start18, esposizionel del Festival della scultura contemporanea, hanno avuto una guida speciale. Ad accompagnarli nella visita tra le sale della pinacoteca di Palazzo d'Avalos c'era infatti Felice Tagliaferri, artista non vedente che vive a Bologna che ha fatto dell'arte la sua ragione di vita. Dopo aver parlato ai ragazzi, insieme a Giuseppe Colangelo, curatore dell'esposizione, Tagliaferri li ha accompagnati alla scoperta delle opere, invitandoli ad averne una conoscenza non solo visiva ma tattile. "L'arte è patrimonio del mondo - ha spiegato Tagliaferri - ma se non la si fa toccare ai non vedenti è patrimonio solo di una fetta del mondo. Se ad ogni persona dessero la possibilità di apprezzare l'arte saremmo tutti più felici". 

Gli artisti che hanno partecipato all'esposizione di Vasto di Start 2018, che si sta svolgendo in 93 location divise in 21 paesi, hanno reso le loro opere disponibili al tatto. Oltre al patrocinio dell'amministrazione comunale di Vasto, infatti, c'è anche quello del Museo Tattile “Omero” di Ancona. Inaugurata da Bianca Campli, presidente del Club Unesco di Vasto, e dallo scultore e curatore Giuseppe Colangelo lo scorso 28 gennaio, Start18 sarà aperta a Palazzo d'Avalos fino al prossimo 25 febbraio.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - La visita a Start 2018 con Felice Tagliaferri

Lo scultore non vedente Felice Tagliaferri ha guidato gli studenti nella visita alla mostra Start 2018 - Intervista di Giuseppe Ritucci - Immagini e montaggio di Nicola Cinquina



 

 

Chiudi
Chiudi