"La Edison deve pagare due milioni e mezzo di tasse al Comune di Vasto" - La decisione della commissione tributaria della Provincia
 
Vasto   Attualità 20/02

"La Edison deve pagare due milioni e mezzo di tasse al Comune di Vasto"

La decisione della commissione tributaria della Provincia

La Commissione Tributaria Provinciale di Chieti ha depositato, in data 06/02/2018, le otto sentenze sugli altrettanti ricorsi promossi dalla Edison S.p.A avverso avvisi di accertamento ICI, IMU e TASI del Comune di Vasto.

Con tali provvedimenti, la Commissione Tributaria ha rigettato i ricorsi della società, accogliendo la tesi del Comune di Vasto sulla legittimità degli accertamenti tributari notificati e relativi alla Piattaforma in mare denominata “Rospo Mare C”.
La somma complessiva degli accertamenti impugnati è pari ad Euro 2.470.723 La società è stata altresì condannata al pagamento delle spese di giudizio.

"L’amministrazione comunale ringrazia particolarmente l’Ufficio Tributi e l’Avvocatura Comunale che con un notevole impegno comune hanno combattuto in tutte le sedi per veder confermato il principio della legittimità dei Comuni nel richiedere il pagamento dell’ICI, dell’IMU e della TASI anche alle piattaforme petrolifere presenti lungo le coste dei nostri mari".

Commenti




 

 
 

Eventi su Vasteggiando


Chiudi
Chiudi