Aumatech è tra i 300 ’Campioni della crescita’: "Risultato che premia il nostro team e i partner" - Marco Monaco: "Quando tutti chiudevano noi abbiamo fondato l’azienda"
 

Aumatech è tra i 300 ’Campioni della crescita’: "Risultato che premia il nostro team e i partner"

Marco Monaco: "Quando tutti chiudevano noi abbiamo fondato l’azienda"

La squadra Aumatech"Quando tutti chiudevano noi abbiamo fondato Aumatech. E i fatti ci stanno dando ragione". Così Marco Monaco, fondatore insieme a Luigi Ciancaglini e Luigi Tereo dell'azienda che progetta e realizza macchine con elevata automazione per la produzione di componenti, commenta il prestigioso riconoscimento arrivato qualche giorno fa: Aumatech è tra le trecento aziende italiane "Campioni della crescita" e motore della ripresa, assegnato da Affari&Finanza La Repubblica e dall'Istituto Tedesco Qualità e Finanza. Una speciale classifica in cui ci sono tutte le aziende del nostro Paese che, con investimenti e impegno, stanno crescendo e trascinando l'economia verso una necessaria ripartenza.

Aumatech è l'unica azienda dell'area industriale San Salvo-Vasto premiata, oltre ad essere l'unica abruzzese del settore "Insutria" per la fascia di fatturato sotto i 5 milioni di euro. "Abbiamo fondato questa azienda nel 2011, le prime commesse sono arrivate nel 2012. Quindi possiamo dire che in soli sei anni siamo riusciti a crescere tanto e realizzare qualcosa di importante". Nello stilare la classifica sono stati considerati i risultati del triennio 2013/2016, in cui Aumatech ha fatto registrare un tasso di crescita del +20%, così da conquistare il sigillo di qualità Oro.

Per far parte della classifica dei 300 "Campioni della crescita" le aziende dovevano rispondere ad alcuni rigorosi requisiti quali: aver raggiunto almeno un fatturato di 180.000 euro nel 2013 e di almeno 2 milioni di euro nel 2016 , avere la propria sede in Italia, essere cresciute prevalentemente in modo organico e non avendo come modello di business l'acquisizione di altre aziende. Sono stati individuati i 3 settori più importanti tra i 300 "Campioni": commercio all'ingrosso e dettaglio, industria e servizi alle imprese.

"È il risultato di una serie di investimenti e strategia che la direzione aziendale ha messo in campo e continua a portare avanti con tanto lavoro e tenacia insieme ai dipendenti ed ai nostri partner", commenta Monaco. "Questo non è un riconoscimento solo nostro - sottolinea l'imprenditore - ma è il frutto di grandi sinergie. Senza i clienti che hanno fiducia in noi e nel nostro lavoro, senza i fornitori che ci garantiscono affidabilità non potremmo fare niente. Ci piace considerare questo traguardo raggiunto come il frutto di un grande lavoro di squadra che premia non solo Aumatech ma tutto il territorio. Un territorio che riesce ad esprimere alte professionalità, come quelle della squadra di Aumatech ed esportare i suoi prodotti in tutto il mondo. "Oggi il 90% del nostro fatturato proviene dall'estero ed è per noi motivo di soddisfazione perchè, anche dalla zona industriale sansalvese, riusciamo ad essere competitivi a livello internazionale. Il nostro territorio ha tutto - sottolinea Monaco - ha le capacità, le competenze, la voglia di fare. Bisogna solo avere coraggio e crederci". 

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi