"Il carnevale a San Salvo? Un altro flop dell’amministrazione Magnacca" - Il Pd accusa: "Dopo Natale, un altro insuccesso"
CHIUDI [X]
 
San Salvo   Politica 15/02

"Il carnevale a San Salvo? Un altro flop dell’amministrazione Magnacca"

Il Pd accusa: "Dopo Natale, un altro insuccesso"

Antonio Boschetti, segretario del Pd di San Salvo"Dopo il flop natalizio, arriva quello di Carnevale". È questo in sostanza il bilancio del Partito Democratico di San Salvo sull'evento organizzato dall'amministrazione comunale in piazza domenica scorsa.

"L’amministrazione comunale di San Salvo, nel giro di poco più di un mese, ha segnato la doppietta in tema di fallimento delle manifestazioni – attacca il Pd – Dopo il flop in occasione del Santo Natale ecco che è arrivato quello del Carnevale dove di attrattivo e coinvolgente e soprattutto distintivo e peculiare di questa festività non c’è stato nulla. Da anni ormai il Carnevale a San Salvo è sempre più caratterizzata da bombolette spray, uova e farina! Che tristezza e che amarezza. Quella stessa amarezza di aver visto ancora una volta la nostra città e il nostro centro storico svuotato, dove lo spirito del Carnevale dopo quello del Natale, è stato pari a zero. Che fine hanno fatto le sfilate e i carri allegorici? Dov’è l’impegno dell’amministrazione comunale di coinvolgimento, collaborazione e supporto con le parrocchie, le scuole e le associazioni? Che fine ha fatto quella rete per anni intessuta con le stesse? A San Salvo si sono visti solo pop corn, palloncini, musica e macchina spara coriandoli! Tutto concentrato poi in piazza Papa Giovanni XXIII. E per le vie del centro invece solo ragazzi semi mascherati con bombolette spray, uova e farina, vetrine e strade imbrattate, dove fare una semplice passeggiata è stato praticamente IMPOSSIBILE e con la villa comunale che a detta di un cittadino raccontato per voce di un commerciante si è trasformata in una specie di far west. Il controllo dov’era? Per l’amministrazione comunale di San Salvo, neanche questa volta è arrivata dalla vicina Vasto l’ispirazione di come si organizzano le manifestazioni nella propria città. Ci auguriamo che simili scenari non si verifichino più! Ci auguriamo che l’amministrazione comunale si prenda finalmente l’impegno SERIO di rimettere San Salvo e i cittadini al centro del suo amministrare! Ci auguriamo che l’assessore al Turismo e Spettacolo Tonino Marcello con la sua pluriennale partecipazione alla vita politica si concentri sul ruolo che gli è stato affidato assumendosene le reali responsabilità! Ci auguriamo infine che in tema di fallimento-eventi non arrivi la tripletta con le manifestazioni estive".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
Spazio autogestito a pagamento
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi