Prima prova del GP Olimpico, buona prova per gli esordienti della H2O Sport - In evidenza gli atleti vastesi
 
Vasto   Sport 13/02

Prima prova del GP Olimpico, buona prova per gli esordienti della H2O Sport

In evidenza gli atleti vastesi

Ottima prova per i nuotatori vastesi dell'H2O Sport nella prima prova del GP Olimpico per la categoria esordienti che si è svolta a Venafro. 

Esordienti B - Alessia Angelicola vince i 100 rana in 1’45”7 (che porta a casa anche il bronzo nei 200 misti in 3’31”5) davanti alla compagna Alyssa Pia De Felice (1’48”8). Podio tutto targato H2O nei 100 farfalla con i primi due posti occupati da due atlete vastesi. Vince Sofia Rossano (1’24”) seconda è Sara Saraceni in 1’34”6 mentre il bronzo è appannaggio di Sofia Cavina (1’46”7). Sofia Zaccardi centra l’argento nei 50 stile libero (41”8) e lo stesso piazzamento lo ottiene la compagna di squadra Eliana Giulia Ricciuti nei 200 dorso coperti in 3’29”. In questa  stessa gara ottimo bronzo per l’atleta di Roccavivara Irene Tufilli (3’35”4). E’ d’oro anche la staffetta 4x50 mista con il tempo di 2’49”7 (Sofia Cavina, Sofia Rossano, Sara Saraceni e Alessia Angelicola).

In campo maschile Cristian Leccese vince i 200 stile libero con 2’52”7 mettendosi alle spalle il compagno di team Francesco Antenucci (3’08”3). Lo stesso Antenucci centra l’argento nei 200 dorso coperti in 3’16”3 con alle spalle Alessandro D’Onofrio in 3’17”7. Podio tutto griffato H2O Sport nei 100 rana con oro per Alessandro Vernacchia (1’36”), argento per Alessandro D’Onofrio (1’38”1) e bronzo per Giacomo Pio Petacciato (1’47”). Nella kermesse venafrana brilla anche la stella di Antony Mascilongo che nei 100 farfalla batte tutti con il crono di 1’30”2 e fa lo stesso nei 200 misti coperti in 3’06”1 seguito in quest’ultima gara dal compagno di squadra Cristian Irano, argento in 3’24”4.  Successo pari merito per la staffetta 4x50 mista in 2’41”4 con Antony Mascilongo, Alessandro Vernacchia, Cristian Bugiardini e Cristian Leccese. 

Esordienti A – Marta De Paola si aggiudica con autorevolezza i 100 farfalla (1’14”) precedendo la compagna di squadra Melania Pietropaolo (1’23) e vince i 200 misti in 2’42”1. La Pietropaolo, nonostante più piccola di un anno rispetto alla categoria,  sale sul terzo gradino del podio  nei 200 stile libero chiusi in 2’31”4. Lo stesso piazzamento lo ottiene anche Chiara Antenucci nei 200 dorso (2’43”3). Marta De Paola vince i 200 misti in 2’42”1. In campo maschile seconda posizione nei 100 rana per Francesco Pennetta (1’24”4) con alle spalle Emanuele Florio (1’25”7). Pennetta si ripete nei 200 misti centrando il bronzo in 2’45”6. E’ stata dunque una trasferta più che positiva per la società del presidente Tucci che ha messo in mostra tutti i suoi talenti che ha così commentato: “Le nostre giovani leve stanno crescendo velocemente e lo stanno dimostrando in ogni manifestazione, grazie alla programmazione della società e del  nostro staff tecnico. Quest’anno abbiamo intrapreso un nuovo percorso di crescita cercando di far confrontare più frequentemente i nostri atleti fuori regione e questo per far acquisire esperienza e consapevolezza. Il 25 febbraio saremo impegnati al Meeting Nazionale di Bari e non a caso alcuni esordienti saranno aggregati alla prima squadra. “

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Eventi su Vasteggiando

Annunci di Lavoro


    Chiudi
    Chiudi