Il cadavere di una donna ritrovato sulla spiaggia di Termoli: era scomparsa dall’Abruzzo - Oggi pomeriggio il ritrovamento
 
Termoli   Cronaca 13/02

Il cadavere di una donna ritrovato sulla spiaggia di Termoli: era scomparsa dall’Abruzzo

Oggi pomeriggio il ritrovamento

(foto da primonumero.it)

È di Annamaria Tabellione, la 55enne scomparsa il 9 febbraio da Musellaro di Bolognano, in provincia di Pescara, il corpo senza vita ritrovato oggi pomeriggio sulla spiaggia di Termoli. Nell'obitorio dell'ospedale San Timoteo, i familiari della donna hanno riconosciuto il cadavere.

La prima notizia - Un cadavere sulla spiaggia. Lo ha avvistato un passante sul litorale nord di Termoli. Subito è scattato l'allarme. 

Il corpo senza vita è stato visto sulla battigia da un passante che l’ha immediatamente segnalato alle autorità. "Subito sono intervenuti il 118, la Capitaneria di Porto e la Polizia di Stato. Al momento del ritrovamento, la donna era completamente vestita e con i tacchi alti, indossava una sorta di giubbotto, una felpa e dei pantaloni scuri", scrive il sito molisano d'informazione Primonumero.it.

Avviate le verifiche per identificare la salma.

In Abruzzo, ormai da quattro giorni non si hanno notizie di Annamaria Tabellione, la donna di 55 anni scomparsa da Musellaro, frazione di Bolognano, in provincia di Pescara. "La donna, sposata e madre di due figli - scrive l'Ansa - ha fatto perdere le sue tracce venerdì scorso 9 febbraio quando alle 4.30 del mattino si è allontanata da casa a bordo della sua auto, una Renault Clio, vecchio modello, di colore rosso. La donna ha con sé il cellulare, che risulta spento e la borsa con documenti ed effetti personali. Dell'accaduto sono stati informati anche i carabinieri della Compagnia di Popoli". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi