Omicidio di Monteodorisio, i Ris di Roma sul luogo del delitto - Ispezioneranno prima il furgone
 

Omicidio di Monteodorisio, i Ris di Roma sul luogo del delitto

Ispezioneranno prima il furgone

Il Maggiore Consales con i RisNella tarda mattinata di oggi, i Ris di Roma sono arrivati al n. 4 di via Vecchia Monteodorisio per una prima ispezione del luogo del delitto.

Accompagnati da i carabinieri di Cupello e dal Maggiore della Compagnia di Vasto, Amedeo Consales, i militari della Scientifica hanno effettuato un primo sopralluogo nel cortile e nelle pertinenze dell'abitazione.

Prima di effettuare i rilievi all'interno della casa in cui è stato ritrovato cadavere, legato, il 69enne Antonio Lizzi, i Ris esamineranno il furgone dell'uomo sotto sequestro in caserma a Vasto. 

Nel primo pomeriggio, poi, torneranno a Monteodorisio per la parte più consistente delle indagini coordinate dal procuratore della Repubblica di Vasto, Giampiero Di Florio. Da questi esami e dai risultati delle analisi sul dna rinvenuto durante l'autopsia sono attesi gli elementi in grado di dare un nome all'assassino dell'ex lavoratore della Pilkington.

Guarda le foto

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi