Al D’Avalos il fascino dell’arte tridimensionale con Start 2018 - Giuseppe Colangelo e i suoi allievi hanno accolto tante scolaresche
 
Vasto   Cultura 08/02

Al D’Avalos il fascino dell’arte tridimensionale con Start 2018

Giuseppe Colangelo e i suoi allievi hanno accolto tante scolaresche

Colangelo accoglie gli studentiSarà a palazzo d'Avalos fino al 24 febbraio l'esposizione di sculture di Start 2018, Festa Internazionale della Scultura Contemporanea. In questo periodo in 20 Paesi del mondo e in 90 luoghi gli appassionati di scultura si sono ritrovati per condividere la loro passione per l'arte tridimensionale. A Vasto l'appuntamento è stato curato dallo scultore Giuseppe Colangelo, che ha riunito tante opere realizzate dagli scultori d'Abruzzo e delle regioni limitrofe con uno spazio speciale dedicato agli studenti dei licei artistici.

E tanti studenti, dalla scuola dell'infanzia agli istituti superiori, stanno visitando l'esposizione di Start 2018 ospitata nella pinacoteca di palazzo D'Avalos, guidati da Colangelo e dai ragazzi del Liceo Artistico di Vasto. "L’obiettivo principale di sculpture network è di rendere l’arte tridimensionale più visibile e di migliorare le possibilità di networking tra tutti coloro che apprezzano questa forma d’arte", si legge nella presentazione della mostra.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - A Palazzo d'Avalos la mostra Start 2018

L'intervista allo scultore Giuseppe Colangelo, curatore di Start 2018 - Servizio di Giuseppe Ritucci



 

 

Chiudi
Chiudi