Vigilesse aggredite, Comune avvia la procedura disciplinare nei confronti del dipendente - Commissione di vigilanza
 
Vasto   Politica 06/02

Vigilesse aggredite, Comune avvia la procedura disciplinare nei confronti del dipendente

Commissione di vigilanza

La seduta di oggi della commissione di VigilanzaSull'aggressione alle vigilesse, il Comune di Vasto ha notificato una contestazione disciplinare.

Destinatario della notifica: il dipendente comunale su cui la magistratura sta indagando con l'ipotesi di reato di violenza a pubblico ufficiale. Lo ha riferito la segretaria generale del Comune di Vasto, Angela Erspamer, nell'audizione di oggi pomeriggio in commissione di Vigilanza del Consiglio comunale. L'organo di controllo è tornato a occuparsi dell'episodio del 29 dicembre 2017.

La massima funzionaria del municipio ha ricostruito le tappe della procedura, avviata all'inizio dell'anno: il 2 gennaio la segretaria generale ha chiesto la relazione del dirigente di settore, Michele D'Annunzio, e una sommaria informativa della polizia municipale, quindi ha provveduto a istituire la commissione disciplinare, composta da tre dirigenti comunali: lo stesso D'Annunzio, Vincenzo Marcello e Monteferrante. La commissione si è insediata a fine gennaio e il 3 febbraio ha notificato al dipendente municipale la contestazione disciplinare. Entro 120 giorni, i tre commissari dovranno decidere sugli eventuali provvedimenti. "In seguito - spiega il presidente della commissione, Vincenzo Suriani (FdI) - convocheremo il dottor Marcello o, se la seduta dovesse essere successiva al 28 febbraio, giorno del suo pensionamento, il dirigente che gli subentrerà. Poi inviteremo le agenti a raccontare l'accaduto a porte chiuse per rispettare la loro privacy".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Eventi su Vasteggiando

Annunci di Lavoro


    Chiudi
    Chiudi