MadoGas San Gabriele sconfitta dal Nereto: per le vastesi è il terzo stop di fila - La squadra di coach Del Fra risucchiata verso la zona bassa della classifica
 
Vasto   Sport 04/02

MadoGas San Gabriele sconfitta dal Nereto: per le vastesi è il terzo stop di fila

La squadra di coach Del Fra risucchiata verso la zona bassa della classifica

Una MadoGas San Gabriele spenta e in difficoltà ha perso con un netto 3-0 la sfida contro la Re-Hash Volley Nereto nella 14ª giornata di serie C. Per le ragazze allenate da Peppe Del Fra era una sfida importante nel cammino in campionato che, dopo questa partita, poteva essere indirizzato verso la corsa playoff o verso quella per evitare i playout. E, dopo la sfida giocata tra le mura amiche del palazzetto di via Silvio Pellico, le vastesi dovranno iniziare a guardarsi le spalle per non tornare immischiate nella lotta per non retrocedere. Ad oggi sono 5 i punti di vantaggio della San Gabriele sul quart'ultimo posto, occupato dalla Dannunziana ma Miscione e compagne dovranno giocare le sfide con le dirette concorrenti in trasferta. 

Ci vorrà ben più carattere di quello messo in campo questa sera in una partita che lascia tanto rammarico. Nel primo set le vastesi erano riuscite a piazzare un mini-break sul 15-12 ma poi si sono disunite e hanno ceduto il passo alle avversarie, vincenti per 26-24. L'inerzia del match è passata tutta dalla parte delle ospiti, che hanno chiuso il secondo e terzo set senza soffrire troppo sul 25-18 e 25-21, conquistando così la vittoria e i tre punti in classifica.

Terza sconfitta di fila per le vastesi che, dopo un mese di dicembre strepitoso, non sono riuscite a dare continuità alle loro prestazioni in campo. A fine partita c'è amarezza nelle parole di coach Del Fra. "Sono dispiaciuto e arrabbiato per com'è andata questa partita. Un po' me l'aspettavo perchè in settimana non avevo visto la giusta intensità negli allenamenti.

In campo le ragazze fanno fatica, si aiutano poco e il nostro gioco ne risente - commenta il tecnico vastese -. È un peccato perchè avevamo rialzato la testa ma ora dobbiamo tornare a guardare chi è dietro di noi con la consapevolezza che non sarà certo semplice riuscire a conquistare la salvezza diretta. Speriamo di poter invertire presto la rotta tornando ad allenarci e giocare con l'intensità che avevamo avuto nella seconda parte del girone d'andata". 

E, in questo periodo di difficoltà, neanche il calendario sorride alla San Gabriele che, nella prossima giornata, andrà a far visita all'Arabona prima in classifica.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
Spazio autogestito a pagamento
 
 

Chiudi
Chiudi