Centrodestra e movimenti civici: "Emodinamica, per il Pd il solito tour elettorale" - Sanità
 
Vasto   Politica 03/02

Centrodestra e movimenti civici: "Emodinamica, per il Pd il solito tour elettorale"

Sanità

Vasto: i sei consiglieri comunali del gruppo centrodestra-movimenti civiciSolo propaganda. Il centrodestra e i movimenti civici bollano l'accordo di confine col Molise annunciato dall'assessore regionale alla Sanità, Silvio Paolucci, per raggiungere i numeri necessari a realizzare una sala emodinamica nell'ospedale di Vasto.

"La corsa degli stati generali della sanità a Vasto per una conferenza stampa che sa di propaganda, dopo che i signori del Pd locale hanno appreso lunedì scorso che avremmo chiesto un Consiglio comunale urgente sulla sanità, la dice lunga sul modo di intendere la politica da parte del Pd e dei suoi esponenti. Non agiscono ma reagiscono", scrivono in un comunicato congiunto Alessandro d'Elisa, Vincenzo Suriani, Francesco Prospero, Davide D'Alessandro, Guido Giangiacomo ed Edmondo Laudazi.

Otto decimi, nove decimi, nove decimi e mezzo. Non sarà per le chiacchiere di un Pd decadente che Vasto avrà l'emodinamica. Se la otterrà sarà grazie alle forze di opposizione e ai tanti cittadini di Vasto e del Vastese che mai hanno smesso di battersi per un diritto, di esercitare pressioni, di fare interpellanze, di convocare Consigli e raccogliere firme.

Noi riteniamo che le strade vadano asfaltate sempre, non solo quando arriva il Giro d'Italia, così come crediamo che i servizi ospedalieri vadano forniti sempre, al massimo dell'efficienza, e non solo quando passano gli amici di Menna, i signori D'Alfonso e Paolucci, per i loro tour elettorali. È un abisso quello che ci divide dal Pd e dai suoi esponenti".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
Spazio autogestito a pagamento
 
 

Chiudi
Chiudi