Opposizione chiede un altro Consiglio straordinario: "Ospedale in condizioni drammatiche" - La richiesta dei consiglieri di centrodestra-movimenti civici
CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 01/02

Opposizione chiede un altro Consiglio straordinario: "Ospedale in condizioni drammatiche"

La richiesta dei consiglieri di centrodestra-movimenti civici

Vasto: ospedale San Pio da PietrelcinaA tre giorni dalla seduta di lunedì, dall'opposizione parte un'altra richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio comunale di Vasto. La presentano i sei rappresentanti della coalizione centrodestra-movimenti civici. Al centro del dibattito sarà l'ospedale San Pio da Pietrelcina

"Con un’amministrazione Menna latitante tocca sempre a noi richiedere la convocazione di Consigli comunali straordinari e urgenti per esaminare gravi situazioni che non riescono a trovare soluzioni. Uno di questi è certamente l’ospedale San Pio, che versa in condizioni drammatiche, soprattutto dopo le tante promesse non mantenute", polemizzano in un comunicato congiunto Davide D'Alessandro, Alessandro d'Elisa, Guido Giangiacomo, Edmondo Laudazi, Francesco Prospero e Vincenzo Suriani.

"I cittadini di Vasto e dell’intero territorio del Vastese hanno il diritto costituzionale a una sanità giusta ed equa. Vasto e il Vastese non possono continuare a essere considerate come l’estrema periferia della periferia d’Abruzzo. È bene che i politici siano messi davanti alle loro responsabilità. Il sindaco scappa, dice e non dice, l’emodinamica forse sarà la tanto agognata concessione prima di qualche importante tornata elettorale, come le strade asfaltate per l’arrivo del Giro d’Italia, ma la presa per i fondelli degli otto/decimi non è stata ancora dimenticata. Non c’è altro tempo da perdere. Si vada in Consiglio, si discuta, ci si confronti e si prendano provvedimenti non più rinviabili".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
Spazio autogestito a pagamento
 
 

Chiudi
Chiudi