Nasce l’orto della scuola dell’infanzia ’Spataro’ - Iniziativa per un apprendimento esperienziale dei bambini
 
Vasto   Attualità 25/01

Nasce l’orto della scuola dell’infanzia ’Spataro’

Iniziativa per un apprendimento esperienziale dei bambini

Ma come fanno a nascere cipolle, ceci e fagioli? I docenti della scuola dell’infanzia Spataro, per consentire un apprendimento esperienziale  dei bambini, che con i tempi moderni non sempre hanno modo di sperimentare, hanno progettato, nel giardino scolastico un piccolo orto. Coltivare a scuola è un modo per imparare. Imparare a conoscere il proprio territorio, il funzionamento di una comunità, l'importanza dei beni collettivi e dei saperi altrui.

Saperi di altre generazioni e di altre culture. Coltivare l'orto a scuola diventa un attività interdisciplinare, un'occasione di crescita in cui si supera la divisione tra insegnante e allievo e si impara condividendo gesti, scelte e nozioni, oltre che metodo. Infatti nella scuola l’orto permette di “imparare facendo”, di sviluppare la manualità e il rapporto reale e pratico con gli elementi naturali e ambientali, di sviluppare il concetto del “prendersi cura di”, di imparare ad aspettare, di cogliere il concetto di diversità, di lavorare in gruppo e permette agganci reali con l’educazione alimentare e il cibo. 

Fondamentale è stato l'aiuto della signora Leondina Di Sciascio, che,  con il suo aiuto e  la sua esperienza, ha dato preziosi consigli per la riuscita dell'esperienza.Ora i bambini hanno l'incarico di curare il loro orto per ottenere un buon raccolto. 

Scuola dell'infanzia "G. Spataro"
 Istituto Comprensivo n.1 di Vasto 

Guarda le foto

Commenti




 

 
Spazio autogestito a pagamento
 
 

Chiudi
Chiudi