Doppio Fiore e Stivaletta per la Vastese che torna a vincere contro il Pineto - Partita di carattere dei biancorossi che vale la prima vittoria del 2018
 
Vasto   Sport 21/01

Doppio Fiore e Stivaletta per la Vastese che torna a vincere contro il Pineto

Partita di carattere dei biancorossi che vale la prima vittoria del 2018

La punizione calciata da Fiore per il 2-0E’ tornata la Vastese. Dopo due domeniche senza sorrisi i biancorossi tornano al successo per 3-1 nel derby abruzzese contro un Pineto che si presentava all’Aragona forte del suo ottimo stato di forma. Ma la squadra di mister Colavitto oggi ne aveva di più e, trascinata dai gol dei due vastesi doc Fiore (doppietta per lui) e Stivaletta, conquista una vittoria preziosa per la classifica e per il morale. Domenica prossima per i biancorossi, che confermano il loro terzo posto in classifica, ci sarà la trasferta in casa della capolista Matelica.

La partita. All’inizio dalla partita prime schermaglie da una parte e dall’altra ma è Stivaletta, al 7’, ad avvicinarsi al gol con un velenoso tiro da fuori area deviato in angolo da Giachetta. Un minuto dopo, sulla ripartenza del Pineto, è bravo Amelio a chiudere lo spazio agli attaccanti ospiti. Il Pineto alza la pressione e, nel giro di un minuto, riesce ad essere pericoloso due volte dalle parti di Camerlengo sfruttando le imprecisioni della retroguardia biancorossa. Al 14’ a rischiare è la Vastese quando Pezzotti scatta sul filo del fuorigioco e mette in mezzo un pallone invitante che però Tomassini, da due passi, non riesce a spingere in rete. Le due squadre giocano a viso aperto con continui capovolgimenti di fronte e al 18’, dopo un’insistente azione offensiva, Fiore si trova davanti ad un pallone vagante in area che però spara altissimo sulla traversa. Un minuto dopo è Tedesco, angolato sulla destra, a calciare in porta ma il pallone finisce sul palo opposto e poi torna in campo. Il gol arriva al 24’ ed è un capolavoro di Nicola Fiore che, dal limite dell’area, lavora bene il pallone e poi pennella una traiettoria che va a finire proprio all’incrocio dei pali della porta del Pineto per il vantaggio biancorosso. La squadra di mister Colavitto riesce poi a resistere ai tentativi in attacco degli ospiti che vanno alla ricerca del pari e prova poi a pungere in avanti con Stivaletta e Leonetti. Al 39’ una bella ripartenza della Vastese porta Tedesco al tiro ma il numero 11 è sfortunato perché, dopo il palo della precedente azione, questa volta colpisce la traversa. Al 43’ arriva il raddoppio della Vastese. Pizzutelli, dopo uno slalom palla al piede di oltre 30 metri  conquista un calcio di punizione da posizione invitante. Sul pallone si presenta Nicola Fiore che, con un’altra traiettoria pregevole, manda la palla nel sette facendo esplodere di gioia l’Aragona. Si va al riposo con la Vastese avanti 2-0.

Si torna in campo e la Vastese ci mette tre minuti ad andare nuovamente in gol. Azione di potenza di Stivaletta che si libera di un avversario e lascia partire un diagonale su cui il portiere del Pineto non ha scampo. La Vastese è scatenata e in un minuti ha altre due occasioni da gol, la prima con un pallonetto di Leonetti che Giachetta smanaccia in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo Tedesco da due passi manda alto sulla traversa. All’11’ calcio di rigore per la squadra di casa dopo un fallo di mano in area. Sul dischetto si presenta Leonetti che però si lascia ipnotizzare da Giachetta che para il suo tiro. Al 19’, dopo una protesta del Pineto per un presunto fallo di mani in area, è ancora Tedesco a rendersi pericoloso con un tiro che trova la pronta respinta dell’estremo difensore ospite. E’ bravo Camerlengo, nell’azione successiva, a respingere il tiro di Pezzotti da dentro l’area. E’ sfortunato Leonetti al 25’ quando il suo velenoso tiro dall’out di sinistra finisce fuori per un soffio dopo la deviazione di un difensore biancazzurro.  Tanti cambi e il Pineto che prova a fare almeno un gol e ci riesce al 47' quando Di Rocco sfrutta una leggerezza della retroguardia biancorossa per battere Camerlengo. Finisce 3-1 con la Vastese che conquista così la sua prima vittoria del 2018.

Vastese – Pineto 3-1
(24’ Fiore, 43’ Fiore, 3’st Stivaletta, 47'st Di Rocco)
Vastese: Camerlengo, Cane, Casciani, De Feo, Amelio, Maronilli, Stivaletta, Pizzutelli (41’st Lucciarini), Leonetti (37’st Bittaye), Fiore (37’st Iarocci), Tedesco. Panchina: Alonzi, Iodice, La Barba, Carice, Di Pietro, Alberico. Allenatore: Colavitto
Pineto: Giachetta, Veroni (25’st  Zippilli), Della Quercia, Pomante, Marianeschi (13’st  Zane), Tomasssini (29’st Tomassini ), Ciarcelluti (13’st Orlando,), Pepe (13’st Gragnoli), Pezzotti, Mariani, Esposito. Panchina: Mazzocchetti, Capocasa, Di Federico, Rachini, Di Rocco. Allenatore: Amaolo
Arbitro: Tesi di Lucca (Petracca di Lecce e Parisi di Bari)
Ammoniti: Marianeschi, Leonetti.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Eventi su Vasteggiando

Annunci di Lavoro


    Chiudi
    Chiudi