All Games San Salvo: una "sestina" per risalire la classifica - Sconfitto il Minerva Chieti
 
San Salvo   Sport 21/01

All Games San Salvo: una "sestina" per risalire la classifica

Sconfitto il Minerva Chieti

Vittoria di carattere per i biancoazzuri che risalgono la classifica. Dopo la pesantissima sconfitta di sette giorni fa in quel di Popoli, i sansalvesi ieri hanno ingranato la sesta portando a casa tre punti fondamentali. Locali che scendono in campo privi di Di Rienzo, al suo posto il giovane molisano Marino, Potalivo e Mattia Catalano appiedati dal giudice sportivo.

Pronti via e i ragazzi del presidente Di Ghionno passano al primo affondo grazie ad una personalissima azione dell’imprendibile Peppino Di Risio che serve il sempre pronto Sante Mileno per l’1-0. I biancoazzuri continuano il forcing e raddoppiano poco dopo con Fabio D’Alonzo con un’azione fotocopia: ancora di Di Risio che serve sotto porta l’esperto giocatore locale.

Gli ospiti sembrano reagire con sterili azioni di rimessa, ma sono ancora i locali a passare grazie ad una splendida azione Di Ghionno-Rossi dove quest’ultimo con un perfetto tiro al volo sigla la terza rete. Sul finale della prima frazione c’è tempo per la rete ospite e poi nel recupero è Di Ghionno dai 10 metri su tiro libero a siglare il 4:1.

Nel secondo tempo i sansalvesi gestiscono la gara con tanto possesso palla e con la giusta mentalità lottando su ogni pallone. I teatini accorciano al 10’ su schema d’angolo grazie al capitano Paludi con un perfetto tiro al sette che non lascia scampo a Potalivo. I biancoazzuri non si abbattono e trovano subito dopo la rete del 5:2 tenendo a distanza gli ospiti ancora con la rete di Cristian Di Ghionno approfittando dell’uomo in più per l’espulsione di Nucilli.

Sul finale di gara è ancora Rossi ad andare a segno fissando il punteggio sul 6:2. Con la vittoria di ieri i sansalvesi scavalcano la Fenice Calcio A Cinque Avezzano e agguantano a quota 16 L’Area L’Aquila. Prossima gara in terra pescarese contro la seconda della classe Sambuceto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Eventi su Vasteggiando

Annunci di Lavoro

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi