La Virtus Vasto si rinforza con gli ingressi del ds Salvatorelli e di mister Liberatore - Positivo il cammino nei campionati Allievi e Giovanissimi Regionali
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 20/01

La Virtus Vasto si rinforza con gli ingressi del ds Salvatorelli e di mister Liberatore

Positivo il cammino nei campionati Allievi e Giovanissimi Regionali

Nuovi ingressi nell'organico della Virtus Vasto che saluta l'arrivo di mister Antonio Liberatore, tecnico di esperienza che, nonostate le richieste per allenare squadre del territorio, ha scelto di confrontarsi con la reltà del calcio giovanile e allenerà una delle formazioni biancorosse. Altro ingresso è quello di Luigi Salvatorelli che avrà il ruolo di direttore sportivo coaudiuvato da Giovanni Del Borrello. 

Dal punto di vista sportivo positivi sono i risultati ottenuti dai ragazzi delle squadre Allievi e Giovanissimi Regionali. "Le due squadre allenate rispettivamente dal mister Paolo Acquarola e dal mister Nello Mazzatenta sono primi a punteggio pieno nelle rispettive classifiche - spiega una nota della Virtus -. Nel campionato Allievi Regionali la squadra di Paolo Acquarola è riuscita nell’impresa di espugnare il campo della Curi Pescara e con uno straordinario 3-0 con reti del bomber Luca Ruzzi, Matteo Natarelli e Gabriele Budano  che sta dimostrando di essere uno dei più forti attaccanti del campionato. Con questa vittoria (quindicesimo risultato utile consecutivo) si candida prepotentemente alla vittoria finale per il titolo di Campione Regionale ed accedere alle Finali Nazionali.

Mentre nella categoria Giovanissimi Regionali i ragazzi di Nello Mazzatenta nonostante la loro giovane età sono primi dopo aver battuto il coriaceo D’Annunzio Marina con doppietta di David Zaccardi e reti Nicolò Cavuoti e Simone Di Bello. Il prossimo turno vede nella categoria Allievi Regionali lo scontro al vertice con il forte Delfino Flacco Pescara che si terrà domenica 21 gennaio al campo San Paolo alle ore 11.00, mentre i Giovanissimi Regionali andranno sabato a Pescara contro l’Alcyone.

Tutto questo - commenta la società vastese - è frutto di tanti sacrifici economici nonchè di una grande programmazione ed organizzazione e lo si deve principalmente alla dirigenza della società che in poco tempo è riuscita a far diventare la Virtus Vasto un importante punto di riferimento sia dal punto di vista educativo che sportivo per i tantissimi giovani non solo di Vasto ma di tutto il comprensorio Vastese. Pertanto il presidente della Vastese Calcio Franco Bolami ed il Co-Presidente Pietro Scafetta e tutta la società della Vastese Calcio sono entusiasti di tutto ciò, dimostrando che  la Virtus Vasto società gemellata alla Vastese Calcio oltre ad avere a una  funzione altamente sociale che svolge  con grande impegno ed enormi difficoltà e sacrifici da tantissimi anni, è tra i primi posti nel panorama calcistico giovanile regionale".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
Spazio autogestito a pagamento
 
 

Chiudi
Chiudi