Rigopiano, Mario Tinari: "Più il tempo passa e più sentiamo la mancanza di Jessica e Marco" - Il primo anniversario. "Li ho conosciuti ancora di più nel racconto dei loro amici"
 
Vasto   Attualità 15/01

Rigopiano, Mario Tinari: "Più il tempo passa e più sentiamo la mancanza di Jessica e Marco"

Il primo anniversario. "Li ho conosciuti ancora di più nel racconto dei loro amici"

Si avvicina il primo anniversario della tragedia di Rigopiano. Il 18 gennaio 2017, a Farindola, una valanga si è staccata dal monte Siella, nel Parco del Gran Sasso, e ha travolto l'hotel Rigopiano.

Dentro il resort c'erano 40 persone. Undici sono state tratte in salvo. Ma quella massa di neve, alberi, fango e detriti, che ha sommerso l'albergo sotto un peso pari a 4mila tir a pieno carico, ha spezzato 29 vite. Non c'è stato nulla da fare neanche per un'estetista di 24 anni di Vasto, Jessica Tinari, e per il suo fidanzato venticinquenne, Marco Tanda, primo ufficiale della Ryanair.

Un anno dopo, a raccontare questi due ragazzi, che ci hanno lasciato troppo presto, è il papà di Jessica, Mario Tinari, intervistato da Zonalocale.it

Guarda il video

Commenti


Video - Rigopiano, Mario Tinari racconta Jessica e Marco

Intervista di Michele D'Annunzio - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 

Eventi su Vasteggiando

Annunci di Lavoro


    Chiudi
    Chiudi