È un derby amaro per la Vastese: sconfitta 3 a 2 con l’Avezzano - De Feo e Leonetti accorciano, ma la rimonta non si completa
 
Vasto   Sport 14/01

È un derby amaro per la Vastese: sconfitta 3 a 2 con l’Avezzano

De Feo e Leonetti accorciano, ma la rimonta non si completa

Seconda sconfitta consecutiva per la Vastese che torna con zero punti dalla trasferta ad Avezzano. Con i due neo acquisti, Cane e Maronilli, in campo dal primo minuto i biancorossi di mister Colavitto vanno sotto al 22': è Dos Santos a portare in vantaggio i marsicani. La gara si complica nel giro di pochi minuti, quando i vastesi restano in dieci per il rosso diretto a De Chiara e subiscono la seconda rete firmata da D'Eramo

Nella seconda frazione di gioco l'autore del secondo gol viene espulso per doppia ammonizione e si ristabilisce così la parità numerica in campo, ma la sostanza non cambia. Questa volta è l'ottimo Pellecchia a perforare ancora una volta la porta difesa da Camerlengo: 3 a 0.
È solo a questo punto che suona la sveglia tra le fila biancorosse. De Feo al 31'st segna sugli sviluppi di un calcio d'angolo, è la sua prima rete in maglia vastese. Qualche giro di lancetta più tardi, è Vito Leonetti ad accorciare ulteriormente (3 a 2). La rimonta sembra a un passo, lo stesso Leonetti a 5 minuti dalla fine colpisce il palo, ma i padroni di casa difendono con i denti la propria porta e per la squadra di mister Colavitto si materializza la seconda sconfitta in questo inizio d'anno.
Il 2018 finora è stato avaro con i vastesi: due gol segnati e ben sette reti subite in due partite.

In classifica la Vastese resta al terzo posto, si allunga la distanza dalla Vis Pesaro (+7) e i marsicani, dietro, si avvicinano a -4.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi