Nella Coppa Brema riscontri positivi per gli atleti della H2O Sport - In evidenza gli atleti di Vasto e San Salvo
 
Vasto   Musica 12/01

Nella Coppa Brema riscontri positivi per gli atleti della H2O Sport

In evidenza gli atleti di Vasto e San Salvo

Ha ottenuto buoni riscontri la H2O Sport nella Coppa Brema, consueto appuntamento di fine anno, che si è svolto a Bari, valido anche come prova del campionato italiano a squadre. La manifestazione prevede l’assegnazione di un punteggio in base al tempo ottenuto nelle varie gare la cui somma determina la classifica finale. Ogni società può schierare un solo atleta per gara (il migliore) e lo stesso può prendere parte ad un massimo di quattro gare. Questi nel dettaglio i risultati conseguiti dagli atleti della società:

In campo maschile nei 400 stile Michele Giampietro chiude in 4’21”77. L’alfiere dell’H2O Sport è stato protagonista anche nei 1500 con il tempo di 16’56”29 ha sfondato il muro dei 17’00. I 100 e 200 farfalla hanno visto in vasca Carlo Mancinelli che ha coperto le distanze rispettivamente in 59”88 e 2’17”48.

Nella rana, invece, protagonista è stato Alessandro Paolantonio che ha coperto i 100 in 1’09”64 e i 200 in 2’34”55. Due le gare anche per l’atleta di San Salvo Alessandro Vicoli che ha coperto i 200 dorso in 2’19”08 e i 100 in 1’02”98. Buone le performance di Giuseppe Petriella impegnato in ben quattro gare.

Il campione larinese ha chiuso i 100 stile in 52”70, i 200 in 1’58”62 e i 50 stile in 24”87. Eccellente performance della vastese Claudia Rossano ha coperto i 50 stile in 28”39 mentre il compagno di squadra Alessandro Iovine ha fatto registrare il crono di 2’17”48 nei 200 misti.

In campo femminile Desireé Giorgi ha chiuso i 200 misti in 2’28” e i 100 stile in 1’03”81. Prestazioni maiuscole per Martina Lonati che è stata impegnata nei 200 stile (2’11”33) e nei 400 stile 4’35”34 oltre che nei 400 misti (5’18”83) migliorando il personale in tutte le gare disputate. Ginevra Iacono si è fatta rispettare nella rana completando i 100 in 1’20”17 e i 200 in 2’54”88. Serena Nanni è scesa in vasca nei 100 dorso (1’04”71) stabilendo il suo nuovo primato stagionale mentre Micol Montefalcone si è confermata tra le grandi facendo registrare un ottimo 2’24”33 nei 200 farfalla e 1’05”30 nei 100 farfalla sfiorando in entrambe le gare il limite di partecipazione ai campionati italiani. In bella mostra si è messa anche Lorenza Piano protagonista negli 800 stile libero (9’34”87) e nei 200 dorso (2’24”85).

La staffetta 4x100 stile donne con Desiree Giorgi, Serena Nanni, Claudia Rossano, Martina Lonati ha firmato un bel 4’06”83 tempo di assoluto valore; la 4x100 mista donne con Serena Nanni, Ginevra Iacono, Micol Montefalcone e Claudio Rossano fa registrare un buon 4’38”84. La 4x100 stile libero maschi con Giuseppe Petriella, Carlo Mancinelli, Alex Iovine e Alex Paolantonio chiude in  3’44”13. Infine la 4x100 mista Alessandro Vicoli, Alessandro Paolantonio, Carlo Mancinelli e Giuseppe Petriella 4’09”56.

"Siamo molto felici del risultato di squadra che ci vede migliorare ogni anno la classifica soprattutto nel settore femminile dove abbiamo fatto passi da gigante - ha commentato il presidente Tucci -.E’ stato molto bello confrontarci in Puglia dove il nuoto sta crescendo a livello esponenziale e vorrei sottolineare il carattere dei nostri ragazzi che hanno gareggiato alla pari contro molti atleti che hanno vestito la maglia azzurra a livello giovanile. “

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi