Sicurezza, i dati dei carabinieri: "A Vasto sostanzioso calo delle denunce nel 2017" - Il Maggiore Amedeo Consales: "Non c’è recrudescenza"
 
Vasto   Attualità 09/01

Sicurezza, i dati dei carabinieri: "A Vasto sostanzioso calo delle denunce nel 2017"

Il Maggiore Amedeo Consales: "Non c’è recrudescenza"

Il Maggiore Amedeo Consales durante una conferenza stampaUna percezione che non corrisponde all'analisi numerica fatta dai carabinieri della Compagnia di Vasto. Mentre in città la questione sicurezza tiene banco su più fronti (non solo i ripetuti furti, ma anche a livello politico con le vicende che riguardano il corpo dei vigili urbani), i dati in possesso dei militari di corso Mazzini evidenziano un calo sostanzioso nelle denunce: nel Comune di Vasto nel 2017 ci sono state circa 250 denunce in meno rispetto all'anno precedente e oltre 300 in meno nei confronti del 2015.

L'analisi è stata fatta ieri mattina dal Maggiore Amedeo Consales che a zonalocale.it dice: "Per fare un bilancio si ragiona in termini aritmetici e questi dimostrano che c'è un calo rispetto al biennio precedente. In linea generale il periodo natalizio è trascorso abbastanza serenamente, a parte un paio di episodi come l'accoltellamento, non sarei dell'avviso che c'è una recrudescenza criminale".

I numeri, come già accaduto in passato, cozzano con la percezione dell'opinione pubblica che in questo periodo sente la sicurezza come uno dei temi pressanti di inizio d'anno. I ripetuti furti hanno spinto i commercianti della marina a scrivere al prefetto Antonio Corona invitandolo a visitare quella parte di città che, passata l'estate, si svuota [L'INTERVISTA] diventando facile preda dei malintenzionati.

"È chiaro che spesso la percezione di sicurezza non collima con i dati statistici – continua Consales – Quando il cittadino viene toccato in prima persona, ogni posto diventa il più insicuro del mondo. In termini numerici, l'analisi l'ho fatta ieri mattina, i delitti denunciati sono in calo e il calo è anche cospicuo:1.727 denunce nel 2015, poco più di 1.600 nel 2016 e intorno alle 1.400 nel 2017. Parliamo di denunce, è ovvio che c'è sempre una fetta di non denunciato, di sommerso, che ci sfugge".
"Anche se il dato numerico è in calo, è indubbio che si possa fare sempre meglio – conclude il Maggiore – Sappiamo quanta attività preventiva sviluppiamo sul territorio, ma non sappiamo quanti reati non vengono consumati grazie a questa; ad esempio il furto non perpetrato perché i ladri fuggono vedendo passare una pattuglia. È un dato che non ci torna e non possiamo misurare all'interno del calo dei reati".

VIGILI IN ASSEMBLEA - Stamattina, intanto, gli agenti della polizia locale di Vasto si riuniranno in un'assemblea indetta dal sindacato Diccap "per tornare a discutere di alcune problematiche interne al Corpo – spiega una nota – del regolamento di polizia municipale, della sicurezza degli addetti e del regolamento della performance".

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Eventi su Vasteggiando

 

Annunci di Lavoro


    Chiudi
    Chiudi