"Parcheggi a pagamento: non multe, ma recupero delle somme evase" - Giangiacomo (FI): "Applicare le nuove direttive ministeriali"
 
Vasto   Cronaca 06/01

"Parcheggi a pagamento: non multe, ma recupero delle somme evase"

Giangiacomo (FI): "Applicare le nuove direttive ministeriali"

Vasto: parchimetro in via Giulio Cesare"Non multe per chi non paga i parcheggi a strisce blu, ma recupero degli importi evasi e delle conseguenti somme aggiuntive. Guido Giangiacomo, consigliere comunale di Forza Italia, chiede al sindaco di Vasto, Francesco Menna, di applicare in città il nuovo orientamento espresso dai Ministeri degli Interni e dei Trasporti sulle sanzioni da applicare agli automobilisti indisciplinati.

"Considerato - scrive in un'interrogazione l'esponente del centrodestra - che da tempo è stato superato il contrasto tra Ministero dell’Interno e Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in merito ai provvedimenti da adottare nel caso di sosta illimitata tariffata e pagamento in misura insufficiente nel senso ormai condiviso da entrambi che non costituisca violazione di una norma di comportamento ma configuri unicamente una 'inadempienza contrattuale'; poiché dalla stessa risposta si evince che i Comuni, al fine di implementare la corretta soluzione alla questione e poter affidare al gestore del servizio il recupero, devono adottare apposito regolamento comunale che disciplini le azioni necessarie al recupero delle evasioni tariffarie e dei mancati pagamenti, ivi compresi il rimborso delle spese e le penali, secondo le indicazioni e le limitazioni fornite dal Codice Civile e dal Codice del Consumo", Giangiacomo chiede al sindaco  "se voglia provvedere in merito alla suddetta questione adottando apposito regolamento in Consiglio Comunale in modo che i cittadini di Vasto e gli utenti dei parcheggi a pagamento non si trovino a dover pagare l’ingente costo di una contravvenzione al codice della strada piuttosto che la dovuta, e molto più contenuta, tariffa oraria non corrisposta".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi