Il Cupello finisce l’anno con una vittoria, per il San Salvo arriva la 13ª sconfitta - Il Miglianico vince e stacca l’ultimo posto
 
Cupello   Sport 21/12/2017

Il Cupello finisce l’anno con una vittoria, per il San Salvo arriva la 13ª sconfitta

Il Miglianico vince e stacca l’ultimo posto

Torna a respirare il Cupello, il San Salvo termina il 2017 nel segno della sconfitta non segnando un cambio di rotta con l'andamento di questa prima parte di campionato.

I rossoblù sul campo di casa hanno affrontato il Sambuceto, squadra che ha disputato un'ottima prima parte di stagione, imponendosi per 2 a 1. Nel primo tempo è stato Pendenza a sbloccare il match, nella seconda frazione, invece, è stato il promettente Ninte a raddoppiare; dopo la seconda rete cupellese, gli ospiti hanno accorciato, ma la formazione di mister Carlucci ha fatto buona guardia mettendo in cassaforte gli ultimi tre punti disponibili di questo 2017 e terminando così l'anno fuori dalla zona play out.

PENNE - SAN SALVO - Al 3’ prima azione degli ospiti con Cacciatore che conclude fuori. Il San Salvo gioca bene e fa la partita ma al 17’ dopo un errore a centrocampo da parte dei biancazzurri, la palla termina a Rodia che si invola verso la porta e solo contro Cialdini deposita in rete. Al 26’ tiro a giro di Savini che finisce di poco a lato. La squadra di mister Sgherri non demorde e al 28’ la conclusione dal limite di Colitto finisce di poco alto. Sei minuti dopo sugli sviluppi di un corner Mame Seye colpisce di testa ma la sfera lambisce il palo e termina sul fondo.

Il secondo tempo inizia con ritardo a causa di un infortunio al guardalinee che ha costretto l’arbitro ad utilizzare due tesserati delle rispettive società togliendo anche il secondo assistente.

Al 65’ contatto tra Rodia e Mama Seye, il direttore di gara decreta il penalty. Dagli undici metri si presenta Cacciatore ma Cialdini è bravo a respingere la sfera. Cinque minuti dopo sugli sviluppi di un corner il tiro di Arciprete lambisce il palo e termina sul fondo. Al 75’ occasionissima per il San Salvo con Lavacca che solo contro D’Amico si fa respingere il tiro in angolo. A sette minuti dal termine ci prova anche Dema ma l’estremo difensore locale si rifugia in angolo. I biancazzurri tentano l’assedio finale ma il risultato non si schioda.
Per i sansalvesi la situazione si complica anche in virtù della vittoria del Miglianico che ha staccato la formazione di mister Sgherri di tre punti.

Al ritorno in campo dopo l'Epifania (7 gennaio) il San Salvo riceverà la Torrese, mentre il Cupello affronterà una delicata trasferta contro il quotato Paterno.

LA 2ª GIORNATA DI RITORNO
Martinsicuro - Alba Adriatica 2-2
Miglianico - Amiternina 4-1
Acquaesapone - Paterno 1-0
Capistrello - Renato Curi Angolana 3-0
Real Giulianova - River Chieti 5-0
Penne - S. Salvo 1-0
Cupello - Sambuceto 2-1
Chieti - Spoltore 2-1
Montorio - Torrese 2-2

LA CLASSIFICA
Real Giulianova 40

Martinsicuro 35
Chieti 35
Paterno 33
Renato Curi Angolana 31

Spoltore 30
Sambuceto 30
Torrese 30
Acquaesapone 28
Capistrello 28
Alba Adriatica 26
Penne 24
Cupello 21

Amiternina 19
Montorio 16
River Chieti 15
Miglianico 13

San Salvo 10

LA PROSSIMA GIORNATA (07.01.2018)
Alba Adriatica - Real Giulianova
Amiternina - Capistrello
Paterno - Cupello
Penne - Miglianico
Renato Curi - Chieti
River Chieti - AcquaeSapone
Sambuceto - Montorio
San Salvo - Torrese
Spoltore - Martinsicuro

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi