Marcovecchio: "Il 2018 anno cruciale. Dobbiamo innovare e avviare nuovi progetti" - Festa di fine anno Pilkington con premi ai dipendenti e agli studenti meritevoli
 
San Salvo   Attualità 20/12/2017

Marcovecchio: "Il 2018 anno cruciale. Dobbiamo innovare e avviare nuovi progetti"

Festa di fine anno Pilkington con premi ai dipendenti e agli studenti meritevoli

"Il 2018 sarà un anno cruciale, come del resto lo stato anche quello che sta per terminare. E, se vogliamo restare competitivi convincendo il gruppo a puntare su San Salvo dobbiamo continuare ad avere la capacità di innovare e lanciare nuovi progetti". È chiaro il messaggio di Graziano Marcovecchio, presidente di Pilkington Italia - Nsg group, nella tradizionale festa di Natale dello stabilimento sansalvese che produce vetro. Per la prima volta l'appuntamento natalizio non si svolge all'interno dell'auditorium Pilkington perchè la ricorrenza dei 20 e 30 anni di presenza coinvolge un gran numero di lavoratori. "Il 1987 e il 1997 sono stati anni straordinari - ricorda Marcovecchio - con grandi sviluppi dello stabilimento che hanno permesso di assumere tanti lavoratori".

Ma la festa natalizia è da qualche anno anche l'occasione per rendere onore al merito degli studenti, figli di dipendenti, che hanno concluso brillantemente il loro percorso di studi superiori ed universitari. "Quest'anno sono ben 24 ad aver conquistato il massimo dei voti. E siamo felici di dare loro un piccolo sostegno con una borsa di studio che li aiuterà ad andare avanti in ciò che faranno".

Nella sua relazione il presidente Marcovecchio parte citando Seneca, "Anche se il timore avrà sempre più argomenti, tu scegli la speranza", passando in rassegna i temi dell'anno che sta per concludersi. Con gli spunti sui risultati ottenuti dallo stabilimento sansalvese in termini di resistenza alla crisi e rilancio, ci sono i temi cari al management di Pilkington come la sicurezza sul lavoro e il welfare aziendale che, tra gli ultimi passaggi, ha visto l'inaugurazione della nuova infermeria [LEGGI]. Ha la voce incrinata, Marcovecchio, quando nel suo discorso ricorda i dipedenti che quest'anno sono prematuramente scomparsi. A loro, a elle loro famiglie, rivolge un pensiero affettuoso e chiede un "abbraccio spirituale che ci dia la forza di andare sempre avanti". Nella serata al Palace, che ha visto la partecipazione dei rappresentanti istituzionali del territorio, dell'assessore regionale Marinella Sclocco e dei dirigenti scolastici e dei docenti degli istituti che partecipano al progetto di alternanza scuola-lavoro con la Pilkington, c'è stato il rinnovarsi del gemellaggio tra la comunità sansalvese e quella di Civitella del Tronto, rappresentata dal sindaco Cristina Di Pietro. Dallo scorso anno la generosità dei lavoratori ha destinato fondi perchè il paese colpito da innumerevoli calamità naturali potesse rialzarsi.

E poi i riconoscimenti agli studenti coinvolti nel progetto di alternanza scuola-lavoro che la Plikington dallo scorso anno porta avanti con cinque istituti superiori di Vasto e San Salvo e che a novembre è stato premiato a livello nazionale dalla Camera di Commercio. Particolarmente emozionati i ragazzi che sono stati premiati per il loro impegno nell'attività di alternanza che li ha visti formarsi e, un gruppo di 65, vivere l'esperienza dello stage all'interno dell'azienda. E un premio speciale, come miglior studente nell'esperienza di alternanza, è stato consegnato a Cristian D'Onofrio.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - Marcovecchio: "Il 2018 sarà un anno cruciale"

L'intervista a Graziano Marcovecchio, presidente di Pilkington Italia - Servizio di Giuseppe Ritucci - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina

Video - Pilkington, il legame con San Salvo e Civitella

Le interviste al sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca e al sindaco di Civitella del Tronto, Cristina Di Pietro, - Servizio di Giuseppe Ritucci - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi